TEAM BUILDING: PRIMI PASSI CON UN
NUOVO TEAM

Staff di QualitiAmo

Cosa bisogna fare quando si inizia a lavorare con un nuovo team?

team building primi passi





Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Siete appena stati assunti oppure siete stati promossi e vi trovate a gestire un nuovo team di collaboratori? O, semplicemente, avete deciso di avere un nuovo approccio alla gestione del vostro vecchio gruppo di lavoro?
Se la risposta è sì, allora questo articolo potrebbe esservi utile.

Team building: da dove iniziare?

Il team building ha a che fare con le famose 3P, quindi è proprio da loro che dovremo partire:

  • persone
  • processi
  • priorità

Prima di iniziare a lavorare insieme, dunque, dovrete valutare bene i membri del vostro team o, ancora meglio, farli valutare da un professionista neutrale che vi evidenzi i punti di forza e i punti di debolezza di ogni collaboratore.
In alternativa, potreste anche pensare di raccogliere valutazioni delle performance passate o valutazioni informali rilasciate dai colleghi che hanno lavorato a lungo con queste persone.

Nel fare questo lavoro, però, è fondamentale non lasciare che le opinioni degli altri vi creino dei preconcetti (ecco perché sarebbe meglio avvalersi di un professionista super partes).
Queste valutazioni dovranno servire unicamente per impostare il team all'inizio. Uno dei peggiori errori che potremmo fare come responsabili del gruppo, infatti, sarebbe quello di non dare a ciascuno almeno due possibilità per raccogliere il successo all'interno del gruppo di lavoro.
Se non è possibile ottenere una valutazione da parte di terzi, occorrerà che vi incontriate subito con i vostri collaboratori e che cerchiate da soli di farvi un'idea di chi vi trovate davanti.

Team building: il primo incontro

Prima di incontrare i vostri collaboratori, è bene pianificare come volete che si svolga l'incontro. Ricordate che la prima impressione si dimentica difficilmente, quindi cercate di avere da subito un impatto professionale sull'intero team.

Gli argomenti da trattare in questa prima riunione saranno:

  • lo scopo del gruppo di lavoro e gli obiettivi ad esso affidati
  • i processi sui quali lavorare
  • un elenco delle vostre aspettative nei confronti dei membri del team
  • far sapere ai collaboratori del team che il vostro compito principale sarà quello di sostenerli durante tutte le attività del team
  • presentare una sintesi delle vostre priorità per quel giorno, per la prima settimana, per il primo mese e per la durata prevista del progetto affidato al team
  • comunicare il piano previsto per le chiacchierate a tu per tu con ogni persona della squadra, allo scopo di conoscerle tutte

 

PER SAPERNE DI PIU':

I fattori di contesto dei team
I fattori di contesto dei team (2)
I fattori di contesto dei team (3)
I fattori di contesto dei team (4)
I fattori di contesto dei team (5)
Lavoro di gruppo: definizione
Condizioni di efficacia del lavoro di gruppo
Ancora sulle condizioni di efficacia del lavoro di gruppo
Lavoro di gruppo e potenziale di influenza
Strumenti per migliorare: i gruppi di lavoro
Lavoro di gruppo e caratteristiche personali
Aforismi sui team
Team building: divertirsi per lavorare meglio
Le problematiche dei team
Analisi dell'efficacia di un team
Scegliere il team di progetto
Gestire i compiti del team
Attivare un team di progetto
Una presentazione con aforismi sul lavoro di squadra
I fattori che ostacolano i team
Quando sostituire i membri di un team




cerca nel sito