I FATTORI CRITICI DEL SUCCESSO

Staff di QualitiAmo

I fattori critici del successo sono le cose che devono per forza andare bene per centrare gli obiettivi che ci siamo posti

fattori critici per il successo

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Perché le organizzazioni centrino lo scopo che si sono prefissate e rispettino la mission concordata, raggiungendo gli obiettivi che si sono poste è importante che alcune cose vadano per il verso giusto, non importa che si tratti di sistemi, programmi, progetti, processi o singole attività.

Questi fattori, che si rivelano fondamentali per il successo di un'azienda, sono denominati "fattori critici per il successo" e possono essere individuati ad ogni livello organizzativo a partire dal management fino a scendere alle figure più operative.
I CSF (critical-to-success factor) possono derivare da iniziative interne tese al miglioramento o da forze esterne come, ad esempio, variazioni nella tecnologia di riferimento, nelle cogenze che regolano il settore o nel modus operandi della concorrenza.

I fattori strategici per il successo possono essere utilizzati per la pianificazione strategica, per implementare sistemi o programmi, per gestire progetti, processi o un lavoro particolare.
Il potenziale di questo strumento è illimitato ma diviene davvero efficace se diventa parte del processo di pianificazione, uno strumento di gestione per centrare gli obiettivi.

Identificare quali siano questi fattori, naturalmente, è solamente l'inzio del lavoro perché, una volta determinati, occorre determinare come faremo ad assicurare performance eccellenti per ciò che concerne ognuno di loro e come potremo misurare queste performance per fare gli aggiustamenti necessari.
In un ipotetico ciclo di Deming, identificare i CSF sarebbe la fase "Plan", misurarli la "Do", controllarli e valutarli la "Check" e prendere le misure necessarie la "Act".

Ma perché è così importante usare i fattori critici per il successo come strumento del management? Eccovi qualche ragione:

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

  • sono semplici da capire
  • aiutano a concentrarsi su ciò che è davvero importante, non importa a quale iniziativa ci stiamo riferendo
  • possono diventare una parte importante del processo di pianificazione strategica migliorando l'impatto di altri strumenti come, ad esempio, il Business Process Reengineering
  • possono contribuire a migliorare le performance generali dell'organizzazione
  • sono semplici da monitorare
  • PER SAPERNE DI PIU':

    I fattori critici per il successo del cambiamento


    cerca nel sito