IL COLLOQUIO PER ASSUMERE UN
COLLABORATORE

Quali domande rivolgere a un potenziale collaboratore per
vedere se è adatto a lavorare con noi e nella nostra
organizzazione?

domande-colloquio-assumere-collaboratore

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

(Prima parte)

Adattarsi

  • Quali ostacoli incontra più di frequente che possono impedirle di completare un compito nei tempi previsti?
  • Ne ha mai parlato con il suo attuale responsabile? In caso negativo, perché no?
  • Chi occuperà la posizione lavorativa che le stiamo proponendo lavorerà con persone che sono in questa azienda da molti anni. Cosa farebbe per entrare subito in sintonia con loro?
  • Qual è in assoluto la situazione lavorativa più difficile che si è trovato a dover gestire? Come l'ha risolta?
  • Qual è il valore aggiunto che potrebbe portare alla nostra organizzazione in base alle sue precedenti esperienze?
  • Cosa le piace di più del suo lavoro?
  • Cosa le piace meno?
  • Qual è stata la sua esperienza professionale migliore fino ad oggi?
  • E la peggiore?
  • Cosa trova più facile del suo lavoro?
  • E cos'è, invece, più difficile?
  • Si ritiene un leader? Mi faccia un esempio di ciò che intende.
  • Preferisce parlare con le persone o mandare loro un'e-mail, un memo, un report?
  • Perché vorrebbe lavorare per noi?
  • Quando è stata l'ultima volta in cui ha cambiato idea perché si è accorto di aver sbagliato?
  • Ha mai avuto esperienze lavorative che abbiano coinvolto le sue capacità creative?
  • Quanto è importante per lei imparare cose nuove?
  • Cosa le piacerebbe imparare nei prossimi anni?
  • Come comunica con gli altri? Come descriverebbe il suo stile?
  • Quali sono i suoi punti forti?
  • E i punti deboli?
  • Come gestisce lo stress e la pressione?
  • Quale tipologia di ambiente lavorativo preferisce?
  • Come si comporta se un suo collaboratore vuole fare qualcosa di sbagliato?
  • Quali sono le persone con le quali lavora meglio?
  • Qual è stata l'ultima critica costruttiva che ha ricevuto?
  • Come imposta il lavoro con chi ha meno esperienza di lei?
  • Qual è l'aspetto più difficile del suo lavoro e come lo gestisce?
  • Cosa ha imparato dai suoi errori? E da quelli degli altri?
  • Quali rischi professionali si è preso negli ultimi anni? Come l'hanno ripagata?
  • Cosa fa per far sentire i suoi collaboratori apprezzati?
  • Quali decisioni prende più facilmente e quali con maggiore difficoltà?
  • C'è una decisione professionale che ha preso e che, se tornasse indietro, non prenderebbe più?
  • Come approccia i progetti di lungo termine?
  • Si reputa un buon manager? Mi può fare degli esempi?
  • Qual è la cosa più difficile dell'essere manager a suo giudizio?

Testare le competenze chiave

  • Qual è la cosa più difficile dell'essere un leader?
  • Che cosa significa per lei la parola "successo"?
  • E la parola "fallimento"?
  • Quali esperienze ha nel gestire i reclami?
  • Mi descrive una situazione in cui il suo lavoro o le sue idee sono stati criticati?
  • Come gestisce le "guerre" interne tra collaboratori?
  • Quale problema ha risolto ultimamente, coinvolgendo altre persone?
  • Un suo collaboratore è mai cresciuto grazie al suo aiuto come manager? Mi racconta le circostanze?
  • Quali sistemi utilizza per evitare errori nel suo lavoro e in quello dei suoi collaboratori?
  • Qual è stato in assoluto il suo obiettivo professionale più importante?
  • Qual è stato l'ultimo compito che ha delegato a un collaboratore e come ha gestito questa delega?
  • Come controlla e supervisiona il lavoro altrui? Mi può fare qualche esempio pratico?
  • Quale pregio pensa possa fornire un valore aggiunto al suo lavoro?
  • E quale difetto reputa possa essere un freno in ciò che fa?
  • In quali aspetti del suo lavoro è migliorato negli ultimi anni?
  • Mi può descrivere un'innovazione che ha introdotto nell'organizzazione nella quale lavora?
  • Come gestisce un collaboratore che non si comporta secondo le chiare istruzioni che gli ha dato?
  • Qual è il miglior complimento che abbia mai ricevuto in campo professionale?
  • Cosa le fa perdere fiducia in una persona?
  • Quali sono i vantaggi, se ce ne sono, di stabilire obiettivi di gruppo diversi da quelli individuali?
  • Di quali fattori tiene conto quando deve comporre un gruppo di lavoro?
  • Ha mai evitato di assumersi un rischio per poi pentirsene?
  • Quali strategie adotta per lavorare con un collega disorganizzato?
  • Quali sono le attività più ripetitive nel suo lavoro?
  • Qual è il risultato migliore che ha ottenuto nel campo del miglioramento della soddisfazione del cliente?

Domande per chiudere il colloquio

  • Ha qualcosa da chiederci?

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Voi avete fatto o siete stati sottoposti a domande diverse da queste? Sarebbe interessante raccoglierle sul forum. Chi incomincia?

PER SAPERNE DI PIU':

Le domande e le risposte del colloquio
Le domande e le risposte del colloquio - 2
Le domande del colloquio di lavoro
Come cambiano i colloqui in azienda
Il Responsabile della Qualità
Le competenze del Responsabile Qualità
Le conoscenze tecniche specifiche del RGQ
Come cambiano i colloqui in azienda
Ottenere il massimo dagli eventi per cercare lavoro


cerca nel sito