PETER DRUCKER : AFORISMI

Raccolta di aforismi, citazioni, frase famose di Peter Drucker

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

"Dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa"

"Gli obiettivi non sono un destino, rappresentano la direzione. Non sono ordini, si tratta di impegni. Non determinano il futuro, sono un mezzo per mobilitare le risorse e le energie business per la costruzione del futuro"

"I dirigenti hanno un dovere nei confronti della loro organizzazione e dei collaboratori: quello di non tollerare che nelle posizioni chiave ci siano persone non in grado di essere performanti"

"Il lavoratore serve il sistema; se un sistema è ben fatto, serve il lavoratore"

"I leader più in gamba non pronunciano mai la parola io.
Non lo fanno perché si sono esercitati a non dire io ma perché, semplicemente, non pensano in termini di io ma di noi, in un'ottica di squadra.
E' questo che crea la fiducia e che fa in modo che si lavori bene"

"Il leader del passato era una persona che sapeva COME chiedere qualcosa. Il leader del futuro sarà qualcuno che saprà COSA chiedere"

"Il compito del management è quello di mettere in grado le persone di aumentare le proprie performance, rendendo efficaci i propri punti di forza e minimizzando i punti deboli"

"Il mio punto forte come consulente è essere ignorante e fare domande quando ho bisogno di sapere qualcosa"

(La raccolta di aforismi continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

"Il modo che avete di vedere le persone influenzerà il modo che avete di trattarle e il modo in cui le tratterete si ripercuoterà su ciò che diventeranno"

"Il modo migliore per predire il futuro è quello di crearlo"

"Il problema della mia vita e di quella delle altre persone non è non sapere cosa si debba fare ma non farlo!"

"Il profitto non è la spiegazione delle decisioni prese nell'ambito del business ma il test della loro validità"

"Il tempo è la risorsa più scarsa dei manager; se non viene gestita bene non si riesce a gestire nessuna altra cosa"

"Il vecchio proverbio romano che recita che uno schiavo con tre padroni è un uomo libero è molto saggio perché nessuno dovrebbe essere messo nelle condizioni di dover seguire i dettami di più di una persona"

"I maggiori produttori di ricchezza sono diventati le informazioni e la conoscenza"

"I manager migliori non parlano ai collaboratori dei problemi che sperimentano quotidianamente ma sanno come fare in modo che i loro collaboratori parlino dei loro"

"In un servizio o in un prodotto la Qualità non è ciò che ci mettete dentro ma ciò che il cliente ne ricava"

"I veri manager non parlano ai collaboratori dei loro problemi ma sanno come portare le persone a parlare dei loro"

"La competenza è ciò che sopravvive quando si è dimenticato ciò che è stato insegnato"

"La conoscenza va migliorata, messa alla prova e aumentata costantemente, o svanirà"

"La cosa più importante da ricordare riguardo ad ogni impresa è che i risultati non risiedono tra le sue mura. I risultati di un buon business sono i clienti soddisfatti"

"La cosa più importante nella comunicazione è ascoltare ciò che non viene detto"

"La leadership è capace di elevare la vision delle persone, di migliorare le loro performance e di costruire personalità che riescono a superare i limiti che si erano imposte"

"La leadership non si basa solamente su una personalità magnetica che può tradursi in una parlantina sciolta.
Non si esaurisce nemmeno con la capacità di farsi amici e di influenzare la gente, cioè con l'adulazione.
La leadership consiste nella capacità di spostare lo sguardo delle persone verso l'alto, nel portare le prestazioni di un collaboratore ad un livello superiore, nella costruzione di una personalità capace di andare oltre i limiti che si è autoimposta"

"La Qualità di un servizio o di un prodotto non è ciò che ci mettiamo dentro. E' ciò che i clienti riescono a tirare fuori"

"La qualità in un servizio o in un prodotto non è quello che ci mettete dentro. E' quello che il cliente o l'utente ne tira fuori"

"La strategia si deve basare su informazioni ricavate dai mercati, dai clienti e da coloro che non sono clienti, dal livello di tecnologia vigente nel proprio settore di attività e in altri, dalla finanza e da come cambia l'economia mondiale. E' là che stanno i risultati. All'interno di un'organizzazione ci sono solo centri di costo"

"Mano a mano che sali nella scala gerarchica, la tua efficacia dipende dall'abilità di raggiungere gli altri grazie alle parole e a ciò che scrivi"

"Molto di ciò che chiamiamo management consiste nel creare difficoltà alle persone che vogliono fare il loro lavoro"

"Molto di quello che chiamiamo management purtroppo si concretizza nel rendere difficile per le persone svolgere il loro lavoro"

"Nella storia dell'uomo l'artigiano che a diciotto o vent'anni imparava un mestiere dopo cinque o sette anni da apprendista sapeva tutto ciò che gli sarebbe servito nella sua vita professionale. In una società formata da organizzazioni, però, è decisamente meglio riflettere sul fatto che ogni persona dovrà imparare qualcosa di nuovo almeno ogni quattro o cinque anni affinché le sue conoscenze non diventino obsolete"
Peter Drucker ("guru" della Qualità)

"Non c'è niente di così inutile e di così inefficiente quanto fare in modo efficiente ciò che non andrebbe proprio fatto del tutto"

"Quelli che puntano a un unico scopo, i monomaniaci, sono i soli veri realizzatori"
Peter Drucker (guru del management)

"Scopo del business è creare i clienti e mantenerli"

"Senza un impegno chiaro e condiviso ci sono sole promesse e speranze ma non piani..."


PER SAPERNE DI PIU':

Su QualitiAmo non sono presenti altri articoli su questo argomento


cerca nel sito