IL PROPRIETARIO DI PROCESSO O
PROCESS OWNER

Staff di QualitiAmo

Senza il coinvolgimento dei proprietari dei singoli processi non si fa Qualità

proprietario-processo

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Ogni individuo all'interno di un'organizzazione deve contribuire attivamente alla realizzazione della Qualità ma nessuno dovrebbe essere coinvolto in questo lavoro più dei singoli proprietari di processo. perché, senza di loro, non si può fare davvero nulla e se i process owner non comprendono a fondo il loro ruolo, il contributo che daranno al Sistema Qualità sarà per forza di cose limitato.

Aiutare i singoli proprietari di processo ad apprezzare il loro lavoro riuscendo a convincerli ad osservarlo all'interno di una rete di processi li aiuterà a comprendere a fondo cosa significhi lavorare in Qualità e li aiuterà a collaborare con tutti gli altri process owner.

Per poter avere un proprietario di processo che sappia fare efficacemente il suo lavoro occorre che dimostri la competenza necessaria per ricoprire questo incarico.
E' proprio questo il punto da cui partire: identificare le caratteristiche di questa funzione legata ai singoli processi specifici e determinare il livello e la natura delle qualifiche che ci si deve aspettare dal professionista che ricoprirà questo ruolo.

Se pensate di avere individuato la persona giusta per guidare un processo ma non trovate in lei alcune competenze fondamentali, è necessario che venga formata affinché:

  • comprenda l'intero processo
  • abbia ben chiare le aspettative dei suoi clienti (interni ed, eventualmente, esterni)
  • capisca le interrelazioni tra il suo processo e tutti gli altri all'interno del Sistema Qualità dell'organizzazione
  • si assuma la responsabilità di monitorare dati e i trend del processo
  • sia in grado di prendere decisioni
  • riesca ad individuare le azioni necessarie e ad implementarle
  • assicuri l'integritàe la ripetibilità del processo
  • determini la migliore allocazione delle risorse affidate
  • identifichi eventuali colli di bottiglia e cerchi ogni soluzione possibile per decongestionarli

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Il responsabile di processo ha moltissime responsabilità giornaliere come, ad esempio, decidere:

  • quali dati tracciare
  • la natura e la frequenza delle misurazioni
  • come procedere dopo l'analisi dei dati raccolti
  • cosa inviare al top management perch abbiareport costanti sull'andamento del processo
  • come gestire efficacemente la manutenzione preventiva nella propria area di competenza
  • quando e come monitorare il feedback dei suoi clienti (interni od esterni)
  • con quali mezzi supervisionare il rispetto delle tempistiche
  • come effettuare ispezioni a sorpresa per controllare che tutto proceda per il meglio
  • come sia meglio osservare i processi a monte e a valle per individuare eventuali azioni di miglioramento che possano portare benefici per l'intera organizzazione
  • in quale modo formare le risorse umane a lui affidate
  • come gestire al meglio i costi della propria area di competenza

I vostri process owner hanno ben chiari tutti i loro compiti?

PER SAPERNE DI PIU':

Su QualitiAmo non sono presenti altri articoli su questo argomento




cerca nel sito