Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

La biblioteca - letture consigliate dagli amici del forum
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 28, 29, 30  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni, pensieri e consigli
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Quality
Motivatore


Registrato: 26/09/08 15:13
Messaggi: 3369

MessaggioInviato: Mer Lug 26, 2017 12:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Paoloruffatti ha scritto:
Insomma questo libro prendetevelo e leggetelo...

...poi non so se avrete ancora la voglia di andare al supermercato (specie hard discount), come forse fate oggi!.... anche perchè ci fate una figuraccia di consumatori non lusinghiera!
ciao
Paolo


Ciao Paolo,

premesso che hai ragione, conto di non leggerlo proprio per quello.

Penso che se si scava fino in fondo e indietro nella tracciabilità di prodotti e di ingredienti non troviamo sano nemmeno il cibo dell'orto dietro casa (estremizzo).

Sì certo, per quanto mi riguarda cerco di comprare "biologico" quando posso, guardo provenienza, opto per lo slow anzichè per il fast ma...

...ma non mi illudo.

Viviamo in una società industriale, post industriale e globale e penso sia ormai quasi impossibile mangiare qualcosa che non sia assolutamente privo di tutte le cose che riportavi da quel libro (ribadisco veritiere).

Quindi non so e spero che l'essere umano, che è un animale e come tale in continua evoluzione, maturi via via gli anticorpi, gli enzimi e tutto quello che serve a digerire il peperoncino al pelo di topo ed il thè cinese al pesticida.

Nel frattempo voglio andare a fare la spesa sereno, il più possibile almeno, senza disturbi compulsivi sulla contaminazione.

Ciacciao
_________________
Se lo puoi sognare, lo puoi fare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Andrea Fuga
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 14/07/16 17:21
Messaggi: 508

MessaggioInviato: Mer Lug 26, 2017 3:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quoto tutto....

anche perchè mi fido molto di persone che, tipo Bressanini, analizzano quello che mangiano e continuano a mangiarlo

o sono stupidi, oppure tante delle cose che si legge, non è assolutamente vero

(vedi la calce usata per sbiancare lo zucchero.....
o il glutammato
o le bacche di goji
o......)
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Forumista classe "oro"


Registrato: 05/05/15 12:57
Messaggi: 2134
Residenza: Prov. Torino

MessaggioInviato: Mer Lug 26, 2017 4:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

il discorso in ambito alimentare è che è pieno di schifezze. trasversali: sia piccoli che medi o grandi produttori. nomi famosi o sottomarche, potenzialmente non ci sono grosse differenze.

bisogna informarsi un po' e fare delle valutazioni considerando che facilmente è un salto nel buio le prime volte. prima si poteva provare a vedere la sede dello stabilimento e confrontare se era lo stesso di una grande marca (considerate che tantissime aziende fanno la marca importante e poi diverse marche meno conosciute da vendere in fasce prezzo inferiori)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Guerra
Forumista classe "oro"


Registrato: 27/09/13 08:38
Messaggi: 5802

MessaggioInviato: Sab Set 02, 2017 6:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

"Seta" - Baricco
Racconto sospeso nell'aria, leggero come la seta.
Una particolare storia d'amore, che ha più protagonisti e diversi modi di intenderlo.
_________________
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 18:37
Messaggi: 26583

MessaggioInviato: Lun Set 04, 2017 7:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Ma sì, i primi libri di Baricco si fanno leggere. Poi, secondo me, è andato davvero peggiorando... Rolling Eyes
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO



HAI DATO UN'OCCHIATA AL REGOLAMENTO DEL FORUM PRIMA DI SCRIVERE IL TUO MESSAGGIO?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Slender Man
M.A.S.P.


Registrato: 20/04/12 14:28
Messaggi: 3220

MessaggioInviato: Lun Set 04, 2017 9:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Ho letto Emmaus, boh.
Sembra un libro a tema. Una cosa commissionata.
Forse è una scelta precisa, ma è secco, senza passione.
Distaccato, parole come ruggine e polvere.
_________________
"It's my way, or the highway." (James Dalton, Esq.)
"Manly hearts to guard the fair" (Job Description)
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 18:37
Messaggi: 26583

MessaggioInviato: Lun Set 04, 2017 9:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Slender Man ha scritto:
Ho letto Emmaus, boh.
Sembra un libro a tema. Una cosa commissionata.
Forse è una scelta precisa, ma è secco, senza passione.
Distaccato, parole come ruggine e polvere.


Non l'ho letto. Mi pare di avere "mollato" Baricco dopo City e Senza sangue. Semplicemente non mi è più interessato leggerlo. Rolling Eyes

In questi giorni, invece, sto leggendo l'ottima Avallone dell'ultimo libro. Per ora bello davvero.
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO



HAI DATO UN'OCCHIATA AL REGOLAMENTO DEL FORUM PRIMA DI SCRIVERE IL TUO MESSAGGIO?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
pao361
Nuova recluta del forum


Registrato: 07/02/18 12:59
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Ven Feb 22, 2019 10:13 am    Oggetto: Rispondi citando

buongiorno a tutti
qualcuno saprebbe consigliarmi qualche bel testo circa:

- organizzare al meglio il proprio lavoro e quello del team

grazie perchè mi sto accorgendo che a volte mi pare di essere disorganizzato perdendo di conseguenza tempo ed occasioni

un altro consiglio lo chiedo circa un testo su come avviare/implementare un sistema di gestione integrato.

grazie a tutti Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
bagaroz
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 23/08/11 11:37
Messaggi: 866

MessaggioInviato: Sab Dic 26, 2020 10:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Riprendo questa vecchia discussione.
State ancora leggendo dei libri o vi state orientando maggiormente su forum, siti web?
Per quanto riguarda i libri:
- leggete prevalentemente per svago o formazione?
- quale formato prediligete cartaceo od ebook?
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 18:37
Messaggi: 26583

MessaggioInviato: Lun Dic 28, 2020 10:01 am    Oggetto: Rispondi citando

bagaroz ha scritto:
State ancora leggendo dei libri o vi state orientando maggiormente su forum, siti web?


Io, oltre a formarmi usando il web, continuo a leggere moltissimo perché credo che, per come sono fatta io e per il mio approccio all'apprendimento, i libri siano difficilmente sostituibili da altro. Possono essere complementari ma non sostituibili.

bagaroz ha scritto:
leggete prevalentemente per svago o formazione?


Per entrambi i motivi. Leggo da sempre moltissimo: mi piace farlo nei momenti di svago ma anche per lavoro e per mantenermi aggiornata.

bagaroz ha scritto:
quale formato prediligete cartaceo od ebook?


Per me sono assolutamente intercambiabili. Il formato ebook mi permette di risparmiare soldi e spazio ed, essendo una notevole lettrice e avendo già la casa invasa dai libri, direi che non è poco. Scelgo questo formato soprattutto per i libri che mi servono per lavoro perché, in un piccolissimo strumento, mi posso portare in giro un'intera biblioteca senza alcun problema. La carta mi piace e mi piacerà sempre ma ha la controindicazione di pesare quando, ad esempio, mi voglio portare dei volumi da leggere in vacanza o se mi va di leggere a letto prima di addormentarmi. Insomma...non scelgo: ho la possibilità di avere a disposizione due formati e prendo, di volta in volta, quello che mi offre maggiori vantaggi. Smile
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO



HAI DATO UN'OCCHIATA AL REGOLAMENTO DEL FORUM PRIMA DI SCRIVERE IL TUO MESSAGGIO?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 10263

MessaggioInviato: Sab Gen 02, 2021 12:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Leggo troppo poco!
Sono nella fase del vorrei ma... noo, in effetti non vorrei Sad
_________________
Konsulente Kualità
Top
Profilo Invia messaggio privato
Slender Man
M.A.S.P.


Registrato: 20/04/12 14:28
Messaggi: 3220

MessaggioInviato: Lun Gen 11, 2021 4:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao
per motivi "professionali" legati al momento contingente leggo troppi testi legati alle mie necessità di formazione e troppo pochi testi "altri". Ho Eleven Rings su uno scaffale da troppo tempo.
_________________
"It's my way, or the highway." (James Dalton, Esq.)
"Manly hearts to guard the fair" (Job Description)
Top
Profilo Invia messaggio privato
sly_1982
Maestro Oogway


Registrato: 24/10/12 08:28
Messaggi: 3554
Residenza: Provincia di Brescia

MessaggioInviato: Lun Gen 18, 2021 9:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Con la zona rossa si approfitta un po' del tempo libero:
J.J.Rousseau - "Il contratto sociale".
_________________
"La libertà più grande che ho guadagnato è quella di non preoccuparmi più di cosa accadrà domani, perchè sono felice di ciò che ho fatto oggi." - E.Snowden
Top
Profilo Invia messaggio privato
Guerra
Forumista classe "oro"


Registrato: 27/09/13 08:38
Messaggi: 5802

MessaggioInviato: Sab Mar 13, 2021 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

bagaroz ha scritto:
Riprendo questa vecchia discussione.
State ancora leggendo dei libri o vi state orientando maggiormente su forum, siti web?
Per quanto riguarda i libri:
- leggete prevalentemente per svago o formazione?
- quale formato prediligete cartaceo od ebook?


bagaroz???!!!! ma che .... (ognuno immagini il proseguo)
Lascio temporaneamente questa splendida comunità (community è una parola lassativa) e la ritrovo senza libri????
Fortunatamente la nostra Lady Stefania difende il confine all'ignoranza dilagante.
Leggo sempre, mai smesso.
Leggere per formazione diviene lavoro, lo faccio durante l'orario di lavoro.
Leggo per svago, per divertimento, per soddisfazione, per alimentare il cervello, per respirare, per ritrovare serenità, per tante altri motivi.
Cartaceo, il resto è bandito (anche se ne capisco alcuni vantaggi, soprattutto per chi viaggia molto).
Per dire: ho sopra il comodino ora:
Il visconte di Bragelonne
Fratelli tutti (enciclica di papa Francesco)
Iliade

Buona lettura
_________________
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Top
Profilo Invia messaggio privato
bagaroz
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 23/08/11 11:37
Messaggi: 866

MessaggioInviato: Mer Nov 03, 2021 9:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sto leggendo per mia formazione (semi)professionale "Pensieri lenti e veloci" di Daniel Kahneman.
Lettura impegnativa ma interessante sui condizionamenti nei nostri processi decisionali
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni, pensieri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 28, 29, 30  Successivo
Pagina 29 di 30

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it