Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Introduzione ISO 9001 Carpenteria

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Qualità applicata
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Mateuss
Nuova recluta del forum


Registrato: 22/07/20 21:45
Messaggi: 4
Residenza: Desio

MessaggioInviato: Mer Set 30, 2020 4:52 pm    Oggetto: Introduzione ISO 9001 Carpenteria Rispondi citando

Ciao,
A breve prenderò in mano azienda di famiglia dopo varie esperienze altrove. Trattasi di una piccola carpenteria di 5-6 operai e 2-3 tra tecnici/commerciali/pianificatori. Come prima cosa per renderla maggiormente appetibile, visto che si tratta proprio di una carpenteria vecchio stile (no ordini di produzione, no archiviazione su server di file, no gestione progetti) sono un pò in difficoltà sul come partire. Qualcuno ha qualche consiglio da darmi? Io per ora sto cercando di inquadrare bene i ruoli e il flusso di lavoro per come è così da poter andare a inquadrarlo e regolarizzarlo. Successivamente metterei mano a quello che riguarda i vari punti della norma (parti interessate, rischi e opportunità, politica qualità, procedure interne, gestione fornitori, ecc..)

Grazie in anticipo
Spero di aver scritto nella sezione corretta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
MikiMarru
Come da manuale


Registrato: 21/11/07 22:34
Messaggi: 1150
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Gio Ott 01, 2020 11:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Scava a fondo con l'aiuto dei tecnici vedrai che probabilmente almeno uno di loro ha trovato un metodo per non lasciare tutto alla trasmissione verbale.

Controlla bene la gestione dei disegni, distinte ecc.

Occhio a manutenzioni saldatrici ecc. e strumenti.

Altro punto dolente è spesso l'identificazione/gestione del materiale, in particolare quello che rimane a magazzino al termine della commessa.
Ho visto "un sacco di soldi" in terra o appoggiati al muro, perchè "possono sempre servire" (giustamente), salvo poi non tenerne conto in fase di acquisto in quanto non gestiti (= non esistono).
_________________
Credo fermamente nel detto: "Non ti do il pesce, ma la canna da pesca, e ti insegno a usarla, perché tu possa pescare da solo". E' possibile che la mia risposta sia da intendere in tal senso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9983

MessaggioInviato: Ven Ott 02, 2020 8:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Intanto in bocca al lupo per la tua avventura.
Come fa intuire giustamente Miki, parti dal basso: parti dai tecnici e dagli operai che hai a disposizione, coinvolgili, falli sentire parte del progetto di rinnovamento.
Se imponi loro qualcosa, fosse anche la cosa migliore in assoluto, non la prenderanno bene, se fai in modo di costruirla assieme a loro, ne diventeranno orgogliosi e la difenderanno.
Verifica le loro abitudini e vedi dove puoi regolarizzare in procedura le attività e dove puoi mettere i tuoi punti di controllo del processo.
I punti delicati sono quelli già espressi da Miki.
Altra cosa forse non marginale: verifica che ci sia corrispondenza tra idee inserite nel progetto e idee nella testa degli operai: mi è capitato di vedere progettisti che inserivano tolleranze di centesimi e operai che si accontentavano di mezzo centimetro di tolleranza misurata a calibro.
_________________
Una persona è matura: la gente è un animale ottuso, pauroso e pericoloso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Qualità applicata Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it