Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

tolleranza al decimo devo garantire il centesimo?
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Qualità applicata
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
MZorzy
Forumista di Qualità


Registrato: 21/07/16 16:10
Messaggi: 417

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 9:25 am    Oggetto: Rispondi citando

#34 ha scritto:

12,8 +0.2 per me è
anche uguale a 12,800 +0,200

o anche uguale a 12,8000000 + 0,2000000.
strumenti di misura che nemmeno Tony Stark
_________________
piegato tecnico,
niubbo sul sistema di gestione ma volonteroso di migliorare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
#34
Veg-Quality


Registrato: 20/12/11 16:09
Messaggi: 4064
Residenza: Sotto al Monte Grappa

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 9:47 am    Oggetto: Rispondi citando

Sto parlando di micron misurabili anche con un comune micrometro digitale da 200 € e non di millesimi di micron.
Il concetto mi sembra chiaro, se io cliente misuro 12,012 un pezzo da te prodotto sulla base di un mio disegno con tolleranza 11,8 -0 +0,2 hai poco da ironizzare e arrotondare, il pezzo è NC, posso scriverla con quanti zeri voglio la tolleranza, non ti permette certo di produrre pezzi scarti sulla base di teorici arrotondamenti (???)
Se poi vuoi far polemica ok fai pure ma io scendo Smile
_________________
In Lak'Ech !

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo
Alice
Amico/a di QualitiAmo


Registrato: 12/02/15 09:35
Messaggi: 139
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 10:15 am    Oggetto: Re: tolleranza al decimo devo garantire il centesimo? Rispondi citando

[quote="MikiMarru"]
Alice ha scritto:
?


Scusa, ma se 298.000 andavano bene perché ti rende anche quelli?
perchè a detta del cliente il nostro lotto è compromesso, potrebbe trovare anche altri pezzi pezzi difettosi e quindi avere altri fermi macchina nella sua linea (gli Automotive ragionano così)

Con le penali/addebiti per fermo di produzione come siete messi?


salvo disastri megacatastrofici non ci addebitano nulla.

e poi è vero, "praticamente il cliente usa il processo come calibro passa/non passa --> il suo processo ha scartato i due pezzi, li ha controllati e li ha trovati fuori tolleranza".

infatti ci rendono la rimanenza del nostro lotto NC, non i pezzi lavorati.

ma voi credete davvero che una piccola azienda possa negoziare con multinazionali in termini di % scarto, ecc.? nella mia esperienza non è così, ma non vorrei che sia legato alla politica aziendale
_________________
Alice
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alice
Amico/a di QualitiAmo


Registrato: 12/02/15 09:35
Messaggi: 139
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 10:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Scusa, ma se 298.000 andavano bene perché ti rende anche quelli?
perchè a detta del cliente il nostro lotto è compromesso, potrebbe trovare anche altri pezzi pezzi difettosi e quindi avere altri fermi macchina nella sua linea (gli Automotive ragionano così)
_________________
Alice
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianmarco
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 10/10/17 12:06
Messaggi: 804

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 10:27 am    Oggetto: Re: tolleranza al decimo devo garantire il centesimo? Rispondi citando

Alice ha scritto:
Buongiorno, chiedo la vostra consulenza per un problema molto semplice (per voi).

Ho una quota a disegno che devo rispettare di 12,8 +0,2. Per me la massima è 13,0.

Il cliente mi rifiuta il lotto perché ha trovato 2 pezzi (su 300.000) lunghi 13,05. Ma io devo garantirgli il decimo, (come da disegno), quindi sono “dentro”; oppure ha ragione il cliente? Ditemi se la mia argomentazione vale
Grazie a tutti, come sempre


Concordo con chi la ritiene una NC e credo che non sia in nessun modo produttivo fare un muro contro muro con il cliente. Se hai lo zero defect le chiacchere stanno a zero.
Asseconda il cliente prenditi reclamo e reso sperando che tu abbia la possibilità di selezionare l'intero lotto, altrimeti è da buttare!
Poi come hanno detto molti l'eventuale problema sta a monte, se il cliente ha posto uno zero defect ( e qua si potrebbe aprire un dibattito infinito sulla fantasticherie di tale richiesta) allora le domande che voi come azienda avreste dovuto farvi sin da subito è se siete in grado di garantirlo ed in che modo. Anche i cliente automotive più spinti accettano dei PPM su determinati difetti, poi chiaro che se hanno un fermo macchina su problemi dimensionali vorranno lo zero difetti anche se mi piacerebbe vederlo sto fermo macchina per un fuori tolleranza di un 0.03. ( non conosco il tuo prodotto perciò non mi dilungo oltre...)

In sintesi il lavoro grosso sarebbe da fare a monte e non con i buoi già scappati dalla stalla se si vogliono prendere determinati ordini bisogna avere una struttura adeguata spero vivamente che non abbiate penali tali da mettervi in ginocchio...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianmarco
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 10/10/17 12:06
Messaggi: 804

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 10:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Alice ha scritto:
Scusa, ma se 298.000 andavano bene perché ti rende anche quelli?
perchè a detta del cliente il nostro lotto è compromesso, potrebbe trovare anche altri pezzi pezzi difettosi e quindi avere altri fermi macchina nella sua linea (gli Automotive ragionano così)


beh Alice anche in questo caso il cliente ha ragione, il lotto è compromesso ed onestamente dubito che alla fine i pezzi fuori tolleranza siano solo due!
Avete la possibilità di fare un controllo al 100% dei pezzi?
Top
Profilo Invia messaggio privato
MikiMarru
Come da manuale


Registrato: 21/11/07 22:34
Messaggi: 1166
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 10:45 am    Oggetto: Re: tolleranza al decimo devo garantire il centesimo? Rispondi citando

Alice ha scritto:

infatti ci rendono la rimanenza del nostro lotto NC, non i pezzi lavorati.


Ok , io avevo inteso ti rendesse "il lotto", ovvero tutti i pezzi.
Abbi pazienza, non è una differenza poco rilevante.

Alice ha scritto:

ma voi credete davvero che una piccola azienda possa negoziare con multinazionali in termini di % scarto, ecc.? nella mia esperienza non è così, ma non vorrei che sia legato alla politica aziendale


Potrebbe essere possibile che sia "politica" aziendale", accettare tutto "a prescindere" pur di portare a casa l'ordine.

Ma forse anche no, la tua realtà puoi conoscerla tu meglio di chiunque di noi.
Magari è stata fata una valutazione rischi/opportunità - costi/benefici e deciso di accettare queste condizioni consapevolmente: se è la prima volta che capitano 2 pezzi NC potrebbe non essere stata una valutazione sbagliata.

Potrebbe essere molto interessante - soprattutto per te che lavori in quell'azienda - cercare di capirlo....
_________________
Credo fermamente nel detto: "Non ti do il pesce, ma la canna da pesca, e ti insegno a usarla, perché tu possa pescare da solo". E' possibile che la mia risposta sia da intendere in tal senso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianmarco
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 10/10/17 12:06
Messaggi: 804

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 10:50 am    Oggetto: Re: tolleranza al decimo devo garantire il centesimo? Rispondi citando

MikiMarru ha scritto:


Potrebbe essere possibile che sia "politica" aziendale", accettare tutto "a prescindere" pur di portare a casa l'ordine.

Ma forse anche no, la tua realtà puoi conoscerla tu meglio di chiunque di noi.
Magari è stata fata una valutazione rischi/opportunità - costi/benefici e deciso di accettare queste condizioni consapevolmente: se è la prima volta che capitano 2 pezzi NC potrebbe non essere stata una valutazione sbagliata.

Potrebbe essere molto interessante - soprattutto per te che lavori in quell'azienda - cercare di capirlo....


quoto alla stragrande Miki ok_0
Top
Profilo Invia messaggio privato
MZorzy
Forumista di Qualità


Registrato: 21/07/16 16:10
Messaggi: 417

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 10:59 am    Oggetto: Rispondi citando

#34 ha scritto:
posso scriverla con quanti zeri voglio la tolleranza


e te hai lo strumento di misura a 1/10 di tutti quei zeri sopra ?
inutile proseguire su questa follia.
_________________
piegato tecnico,
niubbo sul sistema di gestione ma volonteroso di migliorare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianmarco
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 10/10/17 12:06
Messaggi: 804

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 11:10 am    Oggetto: Rispondi citando

MZorzy ha scritto:
#34 ha scritto:
posso scriverla con quanti zeri voglio la tolleranza


e te hai lo strumento di misura a 1/10 di tutti quei zeri sopra ?
inutile proseguire su questa follia.


strana discussione questa.
#34 a livello teorico hai sicuramente ragione, è anche vero però che è di buon senso discutere con il cliente anche di quanti zero virgola si sta parlando in base agli strumenti di misurazione che si hanno a disposizione e volendo che ci sono sul mercato.
Vorrei proprio vederead esempio una discussione su una misurazione della durezza in shoraA con una tolleranza in centesimi come dovrebbe essere gestita.

Vediamo di discutere di realtà e non di filosofia... Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
MZorzy
Forumista di Qualità


Registrato: 21/07/16 16:10
Messaggi: 417

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 11:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Gianmarco ha scritto:

Vediamo di discutere di realtà e non di filosofia... Mad


la realtà imho è che è meglio star in centro alla tolleranza e non perder buoni clienti paganti.
_________________
piegato tecnico,
niubbo sul sistema di gestione ma volonteroso di migliorare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianmarco
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 10/10/17 12:06
Messaggi: 804

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 11:23 am    Oggetto: Rispondi citando

MZorzy ha scritto:
Gianmarco ha scritto:

Vediamo di discutere di realtà e non di filosofia... Mad


la realtà imho è che è meglio star in centro alla tolleranza e non perder buoni clienti paganti.


non avevo detto di parlare di realtà e non di filosofia? Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
#34
Veg-Quality


Registrato: 20/12/11 16:09
Messaggi: 4064
Residenza: Sotto al Monte Grappa

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 11:35 am    Oggetto: Rispondi citando

Bah....a me pare che ci sia gran poco di filosofico in quanto stiamo discutendo.
Va da se che in ambito meccanico sotto il micron non abbia molto senso mettere le cifre oppure, che le mettano pure ma noi non facciamo i pezzi.
(una famosa ditta cmq produce già il micrometro che misura i decimi di micron)

Detto questo,una tolleranza al decimo la misuro con risoluzione centesimale, una tolleranza centesimale la misuro con risoluzione millesimale.
Siamo all'ABC della metrologia, perdonatemi, ma sfido chiunque a dimostrare che non è così.
Non ho mai sentito parlare di arrotondamenti come quelli di cui parlate sopra dopo 20 anni e più di meccanica, sia a livello teorico che pratico ,da nessun cliente, fornitore, nemmeno dagli stagisti.
Se i vostri clienti accettano pezzi a 13,02 con quota richiesta 12,8 +0,2 teneteveli stretti davvero.
_________________
In Lak'Ech !

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo
Gianmarco
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 10/10/17 12:06
Messaggi: 804

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 11:45 am    Oggetto: Rispondi citando

#34 ha scritto:
Bah....a me pare che ci sia gran poco di filosofico in quanto stiamo discutendo.
Va da se che in ambito meccanico sotto il micron non abbia molto senso mettere le cifre oppure, che le mettano pure ma noi non facciamo i pezzi.
(una famosa ditta cmq produce già il micrometro che misura i decimi di micron)

Detto questo,una tolleranza al decimo la misuro con risoluzione centesimale, una tolleranza centesimale la misuro con risoluzione millesimale.
Siamo all'ABC della metrologia, perdonatemi, ma sfido chiunque a dimostrare che non è così.
Non ho mai sentito parlare di arrotondamenti come quelli di cui parlate sopra dopo 20 anni e più di meccanica, sia a livello teorico che pratico ,da nessun cliente, fornitore, nemmeno dagli stagisti.
Se i vostri clienti accettano pezzi a 13,02 con quota richiesta 12,8 +0,2 teneteveli stretti davvero.


Guarda io sono d'accordo con te...il presupposto di partenza è che siamo fuori tolleranza e come ben dici tu dubito che sulla faccia della terra esista qualcuno che non sia con onestà intellettuale d'accordo.
Concordo pure sul discorso se ho la tolleranza al decimo devo misurare con risoluzione al centesimo e così via.
Il dubbio, non conoscendo il prodotto venduto dall'azienda di Alice, era legato al tipo di strumento di misurazione per intenderci se sul mercato non ci fosse uno strumento con rilevazione millesimale che senso avrebbe una tolleranza centesimale?...il discorso della filosofia era legato a questo...se non mi sono espresso abbastanza chiaramente mi scuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
#34
Veg-Quality


Registrato: 20/12/11 16:09
Messaggi: 4064
Residenza: Sotto al Monte Grappa

MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2017 11:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Figurati non servono scuse, stiamo parlando, mi preoccupava solo che qualcuno di nuovo, leggendo questa discussione pensi di poter lavorare con gli arrotondamenti di cui si parlava sopra.

Diverso il discorso sugli LQA e PPM, condizioni contrattuali che noi fornitori piccoli talvolta non conosciamo e/o non inseriamo in offerta mentre i clienti ben più grossi con organizzazioni più strutturate conoscono ma fanno convenientemente finta di non sapere,salvo poi contestare 2 pezzi su 300.000 (Alice hai tutta la mia solidarietà..)
Il "tutto giusto" non esiste, non è mai esistito, improbabile persino con controllo 100%
_________________
In Lak'Ech !

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Qualità applicata Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 2 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it