VALUTAZIONE TRA PARI

Il dizionario dei termini utilizzati nell'ambito di Qualità e certificazione

 

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Il termine "valutazione tra pari" definisce una valutazione delle prestazioni di un lavoratore eseguita dai suoi colleghi, dai membri del suo gruppo di lavoro o da altri dipendenti di grado equivalente che abbiano modo e opportunitą di osservare quotidianamente il suo lavoro.

Questo metodo di valutazione è utilizzato tipicamente per accompagnare, rafforzare o correggere parzialmente l'autovalutazione delle performance.

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

PER SAPERNE DI PIU':

Valutazione delle prestazioni
Basi per la valutazione delle performance
La checklist per la valutazione del personale