Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Divieto Smartphone in ufficio
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni, pensieri e consigli
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
desmoluka
Apprendista forumista


Registrato: 21/04/08 11:10
Messaggi: 119

MessaggioInviato: Lun Set 24, 2018 8:50 am    Oggetto: Divieto Smartphone in ufficio Rispondi citando

Buongiorno a tutti,
Cosa ne pensate dell'utilizzo dello smartphone sul luogo di lavoro? E' possibile proibirne l'utilizzo durante l'orario di ufficio? E' possibile proibire di averlo in vista sulla scrivania?
Grazie.
_________________
lucadromico
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
albbo
Nuova recluta del forum


Registrato: 11/05/18 07:40
Messaggi: 26
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Lun Set 24, 2018 10:35 am    Oggetto: Rispondi citando

Ne è sorta una discussione accesa con i miei colleghi ( e soprattutto colleghe madri) poco tempo fa .

Il confine fra uso ed abuso è veramente labile, in quanto spesso c'è l'abuso e non l'uso , più che altro non sono telefonate o altro, ma sono le continue notifiche dei vari Whatsapp/Facebook/Instagram/Snapchat ; quante volte i colleghi si distraggono per leggere le notifiche dei vari gruppetti ?
La chat delle "sisters", la chat de "la partitella a calcio del Giovedì" , "amici" etc etc etc .

Ai dipendenti in produzione è fatto divieto di PORTARE il cellulare in produzione (divieto bellamente ignorato), perchè negli uffici dev'essere diverso ?
Perchè c'è la mamma che ha due figli a scuola? E se i figli si fanno male mentre sono a ricreazione? se stanno male durante le lezioni ?

Palle, sono solo palle ; il telefono dell'ufficio è a disposizione per chiamate private, urgenti etc etc .

USO ed ABUSO, è questa la differenza.
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 17:37
Messaggi: 24589

MessaggioInviato: Lun Set 24, 2018 11:16 am    Oggetto: Re: Divieto Smartphone in ufficio Rispondi citando

desmoluka ha scritto:
E' possibile proibirne l'utilizzo durante l'orario di ufficio


Sì, è possibile e - di solito - si arriva a questa decisione quando i dipendenti fanno un uso dello smartphone esagerato, distraendosi e perdendo tempo invece di lavorare. E' un po' come la pausa caffé: due al giorno sono ammesse ma continuare ad andare alla macchinetta no.

Spesso, purtroppo, alcune persone non si rendono conto del tempo che passano a chattare, a telefonare, sui social, ecc. e qualcuno è costretto a mettere un freno. Ovviamente, poi, ci vanno di mezzo anche gli altri.

E' desolante dover trattare degli adulti come se fossero dei bambini. Trovo che sia questa la cosa più triste della vicenda. No?
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Gianmarco
Forumista di Qualità


Registrato: 10/10/17 11:06
Messaggi: 370

MessaggioInviato: Lun Set 24, 2018 11:50 am    Oggetto: Re: Divieto Smartphone in ufficio Rispondi citando

QualitiAmo - Stefania ha scritto:
desmoluka ha scritto:
E' possibile proibirne l'utilizzo durante l'orario di ufficio


E' desolante dover trattare degli adulti come se fossero dei bambini. Trovo che sia questa la cosa più triste della vicenda. No?


La cosa veramente triste è dover discutere di queste cose....ma di cosa stiamo parlando?....chat, social e similari sopravvivranno anche alla nostra assenza di ben 8 ore....contando le pause la nostra assenza sarà ancor più breve...il resto è fuffissima!
_________________
Occorre sbarazzarsi del cattivo gusto di voler andare d'accordo con tutti. (Friedrich Nietzsche)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Slender Man
M.A.S.P.


Registrato: 20/04/12 13:28
Messaggi: 2607

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 12:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Io penso che dipenda dal tipo di lavoro che la persona deve fare. Se devi fare una traduzione di una lettera è una cosa, se sei un controllore di volo un'altra.
Per quanto mi riguarda, per le attività che hanno un limitato livello di interazione con altri ho sempre lottato contro OGNI forma di limitazione. Nell'esempio di prima, se traduci lettere a me interessa che a fine giornata tu abbia tradotto, bene, il numero di lettere previste. Se il numero previsto e' cosi' basso che ti permette di passare 3 ore a chattare, il problema è di chi ti gestisce e quel numero va rivisto. Se il numero e' giusto e tu decidi di lavorare con maggiore intensità per ritagliarti 10 minuti qua e là per controllare quanti ruttini ha fatto Cristiano Ronaldo, a me la cosa va benissimo, anzi puo' far nascere un bello spirito di emulazione e competizione verso il meglio.
_________________
"It's my way, or the highway." (James Dalton, Esq.)
"Manly hearts to guard the fair" (Job Description)
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 17:37
Messaggi: 24589

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 6:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Slender Man ha scritto:
Io penso che dipenda dal tipo di lavoro che la persona deve fare.


In linea di principio sono d'accordo con te ma credo che nella realtà sia difficile applicare questa scuola di pensiero (almeno nella maggioranza dei contesti culturali) perché, per una persona intelligente, che si sa gestire e che sa di potersi permettere un tot di interruzioni al giorno per leggere notifiche, ecc, ce ne sono altre che non sono in grado (o non hanno voglia) di limitarsi. E poi come spieghi a Pino controllore di volo che Gino il traduttore può chattare e lui no?

A quel punto la strada più facile da percorrere, anche se la più impopolare, è quella di impedire tutto a tutti, equiparando degli adulti a dai ragazzini. Infinitamente triste ma spesso assolutamente inevitabile anche perché, se si arriva a parlarne, significa che il problema c'è e che il telefono non è già più solamente un telefono.
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Andrea Fuga
Forumista di Qualità


Registrato: 14/07/16 16:21
Messaggi: 427

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 8:01 am    Oggetto: Rispondi citando

QualitiAmo - Stefania ha scritto:
E poi come spieghi a Pino controllore di volo che Gino il traduttore può chattare e lui no?

A quel punto la strada più facile da percorrere, anche se la più impopolare, è quella di impedire tutto a tutti


Però questi due fanno due lavori diversi, non facilmente paragonabili, ed è molto più giustificabile e comprensibile impedire l'uso di qualsiasi cosa se ti è richiesta attenzione

In uno studio di ingegneria, ad esempio, il cell è tollerato perchè si sa che l'attenzione cala dopo 30/40 minuti e si ha bisogno anche solo di una micropausa. Poi ognuno sa che lavoro deve fare e lo fa.

Capisco che ci siano altre realtà dove è più difficile da gestire
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianmarco
Forumista di Qualità


Registrato: 10/10/17 11:06
Messaggi: 370

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 8:51 am    Oggetto: Rispondi citando

studi di ingegneria, controllori di volo, traduttori...parliamo più terra terra di gente che lavora in linea in fabbrica, o serve in un supermercato,....suvvia ragazzi vi prego....
_________________
Occorre sbarazzarsi del cattivo gusto di voler andare d'accordo con tutti. (Friedrich Nietzsche)
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 17:37
Messaggi: 24589

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 9:25 am    Oggetto: Rispondi citando

Andrea Fuga ha scritto:
Poi ognuno sa che lavoro deve fare e lo fa.


Ma infatti in realtà dove ognuno è capace di gestirsi nessuno credo metta in dubbio la possibilità di utilizzare uno smartphone ogni volta che lo si desidera. Il problema nasce con l'abuso da parte di qualcuno che fa scattare il divieto per tutti...
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Gianmarco
Forumista di Qualità


Registrato: 10/10/17 11:06
Messaggi: 370

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 9:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Andrea Fuga ha scritto:


Poi ognuno sa che lavoro deve fare e lo fa.



...e gli elfi e le fate esistono veramente Mad Mad ...scusate il sarcasmo...probabilmente sono io che vivo in una strana relatà!
_________________
Occorre sbarazzarsi del cattivo gusto di voler andare d'accordo con tutti. (Friedrich Nietzsche)
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 17:37
Messaggi: 24589

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 10:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Gianmarco ha scritto:
scusate il sarcasmo...probabilmente sono io che vivo in una strana relatà!


Ma no, tu hai ragione Gianmarco! In una realtà perfetta nessun datore di lavoro dovrebbe sognarsi di limitare l'uso del telefonino durante le ore di lavoro ma di realtà perfette dove la gente sappia distrarsi solamente "il giusto" ce ne sono proprio pochine in giro, mi sa...

A me cadrebbero le braccia nel dover spiegare certe cose e nell'imporre dei divieti in tal senso ma capisco chi si trova costretto a farlo... Rolling Eyes
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Guerra
Forumista classe "oro"


Registrato: 27/09/13 07:38
Messaggi: 5716

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 10:34 am    Oggetto: Rispondi citando

La cosiddetta intelligenza o buon senso sono cose che dovrebbero essere usate da ambo le parti (dipendente, datore di lavoro).
Lo stipendio è un costo dovuto ad un prodotto/servizio o acquista il tempo in toto del dipendente?
Il buon senso spesso è qualcosa di soggettivo.
_________________
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianmarco
Forumista di Qualità


Registrato: 10/10/17 11:06
Messaggi: 370

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 11:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Guerra ha scritto:

Lo stipendio è un costo dovuto ad un prodotto/servizio o acquista il tempo in toto del dipendente?


spiegati meglio che sono curioso di capire...grazie
_________________
Occorre sbarazzarsi del cattivo gusto di voler andare d'accordo con tutti. (Friedrich Nietzsche)
Top
Profilo Invia messaggio privato
MZorzy
Forumista di Qualità


Registrato: 21/07/16 15:10
Messaggi: 404

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 12:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Slender Man ha scritto:
e tu decidi di lavorare con maggiore intensità per ritagliarti 10 minuti qua e là per


Cioe puo fare lo stesso lavoro in meno tempo SE vuoi controllare caxxate = se non cè nulla da fare e non passa un cavolo tiri il lavoro da 6 ore fin sera.
e tra un controllino al ruttino di ronaldo e l'altro la testa è ancora sul social e esce un lavoro ad azzum e ci rimette tutto l'ufficio. licenziamento per meritata causa e via.
e poi senza il collega mi licenzio pure io che col cavolo che mi prendo pure il suo lavoro Very Happy
_________________
piegato tecnico,
niubbo sul sistema di gestione ma volonteroso di migliorare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Guerra
Forumista classe "oro"


Registrato: 27/09/13 07:38
Messaggi: 5716

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2018 2:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gianmarco ha scritto:
Guerra ha scritto:

Lo stipendio è un costo dovuto ad un prodotto/servizio o acquista il tempo in toto del dipendente?


spiegati meglio che sono curioso di capire...grazie


Vi è chi pensa che pagandoti lo stipendio in quelle 8 ore tu non possa fare altro che lavorare per l'azienda e quindi l'azienda è "padrona" di quel tuo tempo durante il quale "non puoi perdere tempo".

L'opinione di Slender è quella di una persona di buon senso; purtroppo per applicarla è necessario avere tutte persone di buon senso (in tutti i ruoli).
_________________
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni, pensieri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it