Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

PPAP livello 3 e consegna PFMEA al cliente

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I documenti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
endaddy
Nuova recluta del forum


Registrato: 19/10/16 16:18
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Lun Lug 03, 2017 2:46 pm    Oggetto: PPAP livello 3 e consegna PFMEA al cliente Rispondi citando

Ciao a tutti
Vorrei una vostra opinione, per capire se sono io a sbagliiare oppure è il cliente ad essere "prepotente".
La situazione è questa:
Abbiamo un cliente, che ci esige la PFMEA completa e in dettaglio.Ho detto spiegandomi mille volte che gli possiamo dare il pareto, l'analisi di rischio e quando verrà, lo potrà consultare direttamente, maniente. Mi risponde che: "Se non lo vuoi fare tu, lo farà un tuo collega, ma mi serve la PFMEA dettagliata, se non non vi firmo il PSW".
In più, su una linea strettamente manuale, con un sacco di operatori, non si mette errore umano.
Anche qui, ho detto che nonsi può evitare l'errore umano dell'operatore, almeno la prima volta, poi sarà istruito, e verificato l'apprendimento dell'operatore.
Insiste che per loro cliente, scrivere "errore umano" equivale a dire vandalismo......
Quindi, si deve cambiare e mettere altro sulla FMEA.
infine, mi chiede l'effetto che può avere sulla macchina, al che gli dico: "come faccio a sapere che effetto avrò sulla macchina se non ho neanche la DFMEA?". reciso che il progetto ce l'hanno loro i clienti, ci hanno dato solo il disegno in 3D per ricevere i pz.
Domande:
1) - Sbaglio io a dire che la FMEA non si da? sapevo che non si dava... Potete aiutarmi a trovare una norma internazionale da qualche parte per dimostrarglielo?
2) L'errore umano, l'ho sempre messo sull PFMEA,abbiamo sempre sbagliato tutti noi? Ricordo che si parla di una linea prevalentemente manuale che il cliente è venuto a vedere.
3) DFMEA se il progettoè del cliente, non posso sapere l'effetto sulla macchina, quindi, anchele mie severità possono essere anche un pò "ballerini" (il cliente ci da 50 come limite RPN)

Grazie per i vostri consiglio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Slender Man
M.A.S.P.


Registrato: 20/04/12 14:28
Messaggi: 2598

MessaggioInviato: Mar Lug 04, 2017 9:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Scrivo al volo

1) la PFMEA contiene informazioni proprietarie e sensibili sul Know-How aziendale. E' una decisione strategica dell'azienda divulgarla in forma completa. Io tendenzialmente fornivo il Pareto, come dici tu, prima e dopo le azioni, e lasciavo in visione, in mia presenza, la documentazione completa che non consegnavo.

2) L'errore umano esiste, si tratta di capire che conseguenze ha e come lo "contieni". Dal punto di vista cliente se se hai un indice molto alto a me interessa che meccanismi di controllo implementi, non tanto la "causa" dell'errore in se'. La battuta sul vandalismo è ridicola.

3) la DFMEA serve per capire la gravità del problema. Io posso analizzare che se c'e' quel tipo di failure avro' quella funzione compromessa sul componente. Per capire se questa funzione mancante o limitata ha impatto grave o gravissimo devo sapere perche' l'avevi prevista, e quindi mi serve la DFMEA (o una chiacchierata formalizzata con il progettista del cliente)

Fosse la mia azienda, io presenterei un PSW "guideline", fittizio, con i contenuti che sono disposto a fornire, e chiedo l'approvazione del template. Se non accetta, fine dei rapporti e blocco della fornitura salvo deroga (che bypassa il PSW).
_________________
"It's my way, or the highway." (James Dalton, Esq.)
"Manly hearts to guard the fair" (Job Description)
Top
Profilo Invia messaggio privato
endaddy
Nuova recluta del forum


Registrato: 19/10/16 16:18
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Lug 04, 2017 10:34 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la risposta
E' esattamente come la pensavo io....
Ma siamo in azienda dove a questo cliente, hanno sempre mandato tutto,e dovrei modificare queste abitudini.
Per il momento, gli manderemmo una PFMEA quasi "inutile" per farla contente.
AHHH dimenticavo, lei ha anche aggiunto un'altra "stupidata Pazzesca", e mi ha detto:
"Io vi dico queste cose per fare bene la FMEA, così, se ci sarà un reclamo di non conformità dopo, potete dimostrare che lo avete affrontato con la FMEA e non si considera il Claim"
Questa vive in un altro mond proprio!!!!!
Grazie ragazzi
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I documenti Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it