Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Nuova 14001 2015
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Norme, leggi, cogenze, linee guida, notizie e aggiornamenti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Alice
Apprendista forumista


Registrato: 12/02/15 08:35
Messaggi: 98
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Ven Mag 27, 2016 9:50 am    Oggetto: Nuova 14001 2015 Rispondi citando

Ciao a tutti,
c'è qualcuno che ha già iniziato ad adeguare il proprio sistema ambientale alla nuova norma? mi piacerebbe uno scambio di opinioni su come implementare le novità (ciclo vita prodotto, parti interessate...).
per esempio: come avete trattato i fornitori? una mail di sensibilizzazione alle tematiche ambientali vi sembra sufficiente? e i processi affidati all'esterno come li controllate? imporre loro il rispetto delle normi vigenti può bastare?
_________________
Alice
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paoloruffatti
Yoda


Registrato: 26/07/08 10:05
Messaggi: 4046
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Ven Mag 27, 2016 11:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Alice
premetto che non ho ancora visto la nuova release della 14001 e non intendevo più farlo ma tu mi tenti.
Ti dirò comunque che imporre (o ricordare di) le norme cogenti ai fornitori è per certi versi pleonastico ,ma darci una bella verificata con ciascuno di loro non fa mai male, dato che molti di loro se ne fregano.
L'Italia è piena di sversatori abusivi di rifiuti ...e non solo in Campania: basta prender l'auto e girare verso qualsiasi altra direzione.

Per niente la vecchia norma richiedeva una mezza giornata di certificazione per verifica del rispetto di tali norme cogenti... e credimi che non era tempo perso, quello del certificatore!.

Per farti un esempio banale ho visto parecchie certificazioni (non preparate da me ovviamente!), saltare perchè il titolare dell'azienda non conosceva l'esistenza di questa o quella norma contro questa o quella "emissione".

Un'altro gruppo di norme tecniche spesso misconosciuto è quello sull'esistenza, all'interno di capannoni, di trasformatori elettrici che se hanno l'olio (vecchio) dentro, magari pochi consulenti si pèritano di vedere se si tratta di trafo in olio con il PCB dentro!
Ciao
Paolo
PS : dopo opportuno tempo per permettermi di leggere la nuova norma (che, ripeto, non possiedo ancora) sarò ben felice di scambiare qualche parere con te.

Circa la "novità" cico di vita, sai bene che qui da noi non esiste questa cultura. Ricordo a questo proposito che 15 anni fa mi diedero del matto quando chiesi di tenere conto di che fine facevano i contenitori con poliuretano espanso a fine vita, ma si ricredettero subito quando videro la prescrizione tedesca di casse in legno smontabili e ripiegabili che loro non volevano [e non potevano per legge] smaltire nelle loro discariche, quindi nelle nostre offerte di fornitura dovevamo già parlare di cosa fare delle casse di imballaggio (e di costi associati) che dovevano tornare a casa dalla Germania!
_________________
Ing. Paolo Ruffatti
Consulente di Organizzazione Aziendale... ora in pensione
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cliii
Nuova recluta del forum


Registrato: 15/04/16 08:15
Messaggi: 14
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Mar Giu 14, 2016 10:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti! Io dovrei iniziare a breve (in attesa di tempistiche aziendali circa la mia situazione lavorativa) a lavorare all'adeguamento del sistema di gestione ambientale alla nuova versione della 14001 ... farebbe molto piacere anche a me scambiare idee, opinioni ... confrontarmi insomma con qualcuno al riguardo! sto valutando un corso per l'aggiornamento per poter fare l'audit interno e un corso sulla gestione/valutazione del rischio in quanto ammetto di esserne a digiuno ...

Appena terminato lo studio della norma sono ben disponibile allo scambio di opinioni!

Ciao
Clio
Top
Profilo Invia messaggio privato
cliii
Nuova recluta del forum


Registrato: 15/04/16 08:15
Messaggi: 14
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2016 9:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao! come va con la norma ?? nei punti in cui la stessa richiede di stabilire/attuare/ mantenere attivo un processo: come strutturarlo? io ho pensato di mantenere la procedura con annessi e connessi se ce la faccio coi tempi vorrei trasformare le vecchie procedure discorsive in forma di diagramma di flusso o tabellare ...

Buona giornata

Clio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alice
Apprendista forumista


Registrato: 12/02/15 08:35
Messaggi: 98
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2016 11:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, io fatto come te. Ho tenuto vive le procedure che già esistevano (nella vecchia edizione), per esempio la procedura per la comunicazione è rimasta tale quale. Idem il punto 8.2 della NR per le emergenze, che vengono identificate e definite delle linee di condotta. Tramite Flow Chart ho solo definito l’interazione tra i processi.

Per me la difficoltà più grande sta nel capitolo 4: definire il contesto dell’azienda e le parti interessate con tanto di possibili influenze, aspettative, conseguenze, rischi ed opportunità (soprattutto le opportunità!!) per una piccolissima realtà produttiva è stata veramente dura. Se ti va ci possiamo scambiare il capitolo del Manuale per un confronto.

Idem la qualifica dei fornitori: io l’ho risolta mandando una comunicazione per sensibilizzare tutti i nostri fornitori al rispetto dell’ambiente e delle normative a tutela ecc. ecc. Salvo chi ci smaltisce i rifiuti che è super-certificato.
_________________
Alice
Top
Profilo Invia messaggio privato
cliii
Nuova recluta del forum


Registrato: 15/04/16 08:15
Messaggi: 14
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2016 1:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, io non sono così avanti ... sto studiando, in quanto mi sembra un valido aiuto, la guida di assolombarda ... appena concluso lo studio parto proprio da lì prendendo in considerazione l'AAI esistente ... ho abbozzato una tabella con i documenti da produrre in riferimento ai vari punti della norma ... che modifico/complete man mano procedo nello studio della guida di assolombarda ... se vuoi appena finito te lo posso inviare ...
Secondo me prima di dare per assodate le procedure esistenti che hai, fai l'analisi del contesto, parte tutto da lì' ... il cap 4 della guida mi sembra un buono spunto ...
Appena mi cimento sull'analisi del contesto ti dico!

Buon pomeriggio

Clio
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 17:37
Messaggi: 23632

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2016 1:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Alice. Per quanto riguarda il contesto hai provato a dare un'occhiata a quanto stiamo scrivendo per la 9001? Magari un po' puó aiutarti.
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO




Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
cliii
Nuova recluta del forum


Registrato: 15/04/16 08:15
Messaggi: 14
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2016 1:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

... penso di acquistare la pubblicazione di Paolo Ruffatti inerente la documented information ... secondo me può essere utile anche per la 14001 ... io tra l altro ho il sistema integrato però mi occupo (non per volere mio) solo della parte ambientale ...

Ciao

Clio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alice
Apprendista forumista


Registrato: 12/02/15 08:35
Messaggi: 98
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2016 1:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io ho iniziato dai documenti "obbligatori" richiesti dalla NR, (informazioni documentate + indicazioni documentate), le ho identificate e tracciate, giusto per mettermi al riparo da eventuali attacchi (sono di vecchia estrazione...) http://depositfiles.com/files/rofb3ryhc

Per l'analisi del contesto credo che servirebbe qualche esempio, cercherò meglio nel forum
_________________
Alice
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 17:37
Messaggi: 23632

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2016 2:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alice ha scritto:
Per l'analisi del contesto credo che servirebbe qualche esempio, cercherò meglio nel forum


Prova anche sul sito:

Capire l'organizzazione e il suo contesto

Il capitolo 4 della ISO 9001:2015 - Il contesto

Il paragrafo 4.1 della ISO 9001:2015 - Il contesto
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO




Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Alice
Apprendista forumista


Registrato: 12/02/15 08:35
Messaggi: 98
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Mer Lug 13, 2016 3:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Stefania, sono stati veramente utili, il cap. 4 del Manuale l'ho scritto proprio seguendo questi articoli, aggiungendo qualche parte interessata in più trattandosi di 14000 (Comune, Enti locali, associazioni ambientaliste, ASL, ARPA, Vigili del Fuoco, Vicini di stablimento).
Ma è il "trattamento" che mi manca, le opportunità che possono offrire alla mia realtà, da un pdv Ambiente e/o Qualità.
Leggerò il tuo libro in materia, magari mi schiarisce le idee.
_________________
Alice
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 17:37
Messaggi: 23632

MessaggioInviato: Gio Lug 14, 2016 6:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Considera, però, che noi spieghiamo - in teoria e in pratica - come impostare un progetto per lo sviluppo di un Sistema Gestionale e, nello specifico, un Sistema Qualità quindi, se le considerazioni generali e l'impostazione del progetto, possono tornare utilissime anche a te, non c'è riferimento alcuno alla 14001...

Se riesco, comunque, programmo la pubblicazione di testi specifici qui sul sito anche per chi sta sviluppando la 14001. Me li avete chiesti in tanti ma non sarà sicuramente prima di agosto-settembre. Ok?
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO




Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
cliii
Nuova recluta del forum


Registrato: 15/04/16 08:15
Messaggi: 14
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Gio Lug 14, 2016 8:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per le indicazioni! Per le pubblicazioni circa la 14001 sarebbe cosa ottima ... grazie!

Buona giornata a tutti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Leti.P
Apprendista forumista


Registrato: 20/06/16 14:09
Messaggi: 52

MessaggioInviato: Mar Lug 26, 2016 4:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

.. io sono al palo con il concetto di opportunità.
se determinare i rischi insieme al cliente in questione è stato lungo ed il lavoro finale è molto dettagliato, il concetto di opportunità lo trovo assai meno immediato. Qualcuno è nelle mie stesse condizioni?..
Il cliente ha scelto una analisi dei rischi ''formale'' (anche se non espressamente richiesta dalla norma) e di fatto si è documentato un processo vero e proprio di gestione del rischio. Deduco pertanto, ma magari sbaglio, che il medesimo approccio sia da attuare per la determinazione delle opportunità.
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Alberto
Moderatore


Registrato: 10/11/09 10:26
Messaggi: 4551

MessaggioInviato: Mer Lug 27, 2016 7:44 am    Oggetto: Rispondi citando

Letizia, tu hai già visto cosa abbiamo scritto sul sito al riguardo? E' vero che l'ottica è quella della 9001 ma i suggerimenti valgono anche per la 14001. Prova a dare un'occhiata.

Paragrafo 6.1

Secondo spunto
_________________
Alberto - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO



Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Norme, leggi, cogenze, linee guida, notizie e aggiornamenti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it