Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Schede del personale

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I documenti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Paoloruffatti
Yoda


Registrato: 26/07/08 11:05
Messaggi: 4071
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Mer Dic 11, 2013 11:53 am    Oggetto: Schede del personale Rispondi citando

ciao Roberto 81
raccogliendo il caldo invito di Stefania a non fare confusino (non è un errore di battitura ma l'insieme di due parole "confusione" e "casino") volevo dirti che io mi trovo bene con i miei clienti utilizzando un modulo di scheda personale che ha due fogli separati: uno con la parte anagrafica e le esperienze maturate sia prima dell'assunzione (esperienze precedenti) sia dopo e durante la permanenza in azienda (posizione e responsabilità assunte e percorso di carriera effettuato).

Il secondo foglio invece è una valutazione annuale della performnce della persona.

Per ovvie ragioni di privacy il secondo foglio non ha nessun riferimento alla persona ma solo un numero (non quello di matricola se non siamo daccapo!) e solo il titolare o il capo del personale ha un foglietto con la traccia numero->nome per poter collegare appunto la valutazione.

Questo foglio ha una serie di domande sulla performance (se volete ve lo faccio vedere vuoto ovviamente)

Questa valutazione DEVE ESSERE FATTA DAL TITOLARE ASSIEME ALLA PERSONA in questione in un appuntamento annuale che è da tutti aspettto o temuto (in qualche caso ho visto la lettera di dimissioni sapendo che la permanenza in azienda non era stata, diciamo, molto brillante .

Questa valutazione che va fatta attraverso le domande presenti sul foglio con una sorta di autovalutazione; il Titolare cioè chiede all'interessato che cosa scriverebbe lui come valutazione in ognuna delle domande.

Notate che per esperienza non esistono problemi di intimorimento della persona davanti al Padrone o piaggeria da parte di un dipendente leccone che dice che per lui è andato tutto storto, ma che farà di tutto per migliorare, o al contrario quello che si auto incensa dicendo che gli andrebbe stretto anche una posizioncina da Presidente della Repubblica (salvo casi molto patologici che non conosco perchè ci penso io a non assumermi la responsabilità di fare consulenza ad un negriero!, ad esempio.)

Questo appuntamento annuale di valutazione dei risultati ha doppia /tripla valenza e risultati: pensateci e vedrete solo benefici; se invece vedrete dei pericoli ditemelo che ne discutiamo.
ciao
_________________
Ing. Paolo Ruffatti
Consulente di Organizzazione Aziendale... ora in pensione
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 18:37
Messaggi: 25013

MessaggioInviato: Mer Dic 11, 2013 12:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie di cuore, Paolo (il neologismo è bellissimo, posso adottarlo?)
La discussione continua da qui e questo è il documento che gentilmente ci invia Paolo.
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
dario
Enigmatico sorridente


Registrato: 27/11/07 16:30
Messaggi: 3577

MessaggioInviato: Mer Dic 11, 2013 12:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

direi che mancava un riferimento alla domanda formulata:

Poichè sono entrato all'interno dell'azienda da poco, mi sono accorto che
le schede sulla formazione del personale sono aggiornate al 2009.

Le domande sono:

1) Ogni anno va fatta formazione al personale anche se non cambia nulla nel manuale della qualità?

2)Il personale interinale deve avere una scheda personale all'interno dell'azienda?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paoloruffatti
Yoda


Registrato: 26/07/08 11:05
Messaggi: 4071
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Mer Dic 11, 2013 7:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Giusto!: grazie del tuo reminder.
Rispondiamo alle due domande:
1) Non esiste nessun obbligo annuale di formazione, salvo eventuali cogenze tipo quelle sulla sicurezza, ma vedere una cosa ferma al 2009 dopo 4 anni è un invito a nozze per un ispettore serio ad andare a scavare per vedere se il cadavere della ISO 9001 è freddo-ghiacciato o c'è ancora un barlume di vitalità

2) Il personale , punto! Alla ISO non gliene frega niente se il personale è assunto a tempo pieno/parziale a partita IVA, basta che faccia parte dell'organizzaizone e ne debba seguire le regole.
Quindi la risposta è SI!
_________________
Ing. Paolo Ruffatti
Consulente di Organizzazione Aziendale... ora in pensione
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
roberto81
Apprendista forumista


Registrato: 10/12/13 12:11
Messaggi: 42

MessaggioInviato: Mer Gen 08, 2014 9:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno,
grazie della risposta e del documento.

Farò maggiore attenzione a dove inserire le mie domande.

Saluti
_________________
Roberto C.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I documenti Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it