Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

campo di applicazione ed esclusioni

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I documenti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
erica
Nuova recluta del forum


Registrato: 01/12/17 15:13
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Ven Dic 01, 2017 3:27 pm    Oggetto: campo di applicazione ed esclusioni Rispondi citando

Buongiorno, se un'azienda (impresa edile) in visura camerale presenta oltre alla sede legale e produttiva più unità locali, delle quali anche una all'estero, è possibile escludere le unità locali dal campo di applicazione del sistema? se sì, vanno dichiarate le esclusioni, con tanto di indirizzo, all'interno dell'informazione documentata di riferimento? grazie. Erica
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 13:36
Messaggi: 8567

MessaggioInviato: Ven Dic 01, 2017 4:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aspetta conferme più autorevoli, ma da quel che ricordo, penso basti dichiarare cosa è incluso, senza per forza citare invece le sedi escluse.

Nel campo di applicazione o nell'estensione ci sarà scritto: il certificato è valido per la sede A, sede B e sede C.
Top
Profilo Invia messaggio privato
dario
Enigmatico sorridente


Registrato: 27/11/07 15:30
Messaggi: 3507
Residenza: Banco - Bedigliora

MessaggioInviato: Ven Dic 01, 2017 7:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non è il senso di una certificazione (se certifico un'organizzazione vorrei che la qualità fosse uguale ovunque...) ma si fa regolarmente.
In certi casi ha senso.
Nell'edilizia spesso il crtificato è il bollino per cui lo scopo non è certificare qualità, ma avere accesso a mercati.
Fattibile.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Paoloruffatti
Yoda


Registrato: 26/07/08 10:05
Messaggi: 4046
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Dom Dic 03, 2017 5:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tamnto tempo fa mi hanno richoesto di preparare alla certificazione14001 una azienda già certificata ISO)TS16949.
Azienda di 600 persone in 5 stabilimenti.
A parte che aveva già una certificazione 9001 e TS16949 di tutto rispetto!

Scoprii subito che la casa madre (sede) aveva un sacco di problemi di sicurezza ambientale, rispetto alle sedi disctaccate. Per questa ragione io proposi subito do certificare la sede del Sud, che con pochi interventi era giò pronta alla certificazione. Quando la Direzione capì che doveva fare degli interventi mica da poco per portare alla comnformità ambiantale la sede, ci fu una piccola battuta di arresto.
Ma poi capirono e fecero gli investimenti (messi bene in luce durante il Riesame della Direzione)
Si certificarono e raffica, dopo la spesa fatta per la sede) in tutti e 5 i siti. Vi ricordo che ancora oggi la 14001 è relativa ad un sito ben definito (è nata infatti per insediamenti industriali rinchiusi da un recinto.). .
Ma, come vi ho già detto, si trattava di siti che non avevano tutti i problemi ambientall esistemnti in sede.. Comunque dato che nella sede non erano a posto con le leggi dello stato italiano, non erano a posto nemmeno per la 9001 del 2000 e quindi dovettrero fare in fretta e rivedere anche la 9001 della Sede!
Mi ricordo che li ho fatto un bel lavoro , divertendomi un sacco!
Ciao
Paolo
_________________
Ing. Paolo Ruffatti
Consulente di Organizzazione Aziendale... ora in pensione
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I documenti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it