Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Riscopriamo il potere creativo del riposo

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni, pensieri e consigli
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
QualitiAmo - Alberto
Moderatore


Registrato: 10/11/09 10:26
Messaggi: 4567

MessaggioInviato: Mar Lug 04, 2017 2:39 pm    Oggetto: Riscopriamo il potere creativo del riposo Rispondi citando

(Fonte: "La Stampa")

Parlare di riposo, di «non fare» oggi è controcorrente.
Modernità fa rima con velocità.
La tecnologia ha moltiplicato le occasioni per lavorare di notte, a tavola, in vacanza.
Non smettere mai è possibile, e alcuni lo fanno. La scienza però ha dimostrato che con l’attività compulsiva si rischia il deficit energetico: stanchezza, cattivo umore, ansia, insonnia.
Il 40% dei manager prende farmaci per dormire o ricaricarsi. Il problema è anche in famiglia. Genitori stressati producono figli iperattivi che rimbalzano da un campo da tennis a una piscina, e alla fine tutti sono distrutti.

La soluzione in teoria sarebbe semplice: fermarsi.

(...)

A complicare il quadro c’è la cosiddetta «illusione del necessario». Le cose
da fare sono troppo importanti e la scadenza è «ieri»

(...)

E’ vero, uno stop rende più efficienti e creativi. Mentre è in grande rilancio la cronobiologia: trovate il momento giusto per ogni cosa.

Mattina

La giornata è appena cominciata eppure dopo qualche ora si avverte la fatica. Forse è l’open space, forse è dura stare per troppo tempo in piedi o
seduti alla scrivania. Serve qualche buon esercizio: fare due passi, prendere un po’ d’aria, ritagliarsi uno spazio di silenzio, staccare lo sguardo dal computer per 5 minuti, dire qualcosa di gentile al vicino di
tavolo, bere un bicchiere d’acqua.
Utilissimi anche lo stretching facciale e la rotazione delle spalle, che spesso sono in tensione. Un quarto d’ora di ozio creativo vi permetterà di
ripartire più veloci. Istintivamente lo sapete: perché altrimenti ci sarebbe tanto viavai alle macchinette che distribuiscono caffè e bevande?

Pomeriggio

Ha sempre avuto ragione Arianna Huffington. L’hanno presa in giro per la sua «battaglia del sonno» quando ha appeso le amache per la pennichella
negli uffici dell’«Huffington Post». I giornali americani si sono deliziati con giochi di parole, tipo «dalla buona novella alla pennichella». Eppure la
pausa-sonno è stata sdoganata. Migliora la memoria, aumenta la creatività del 40% e migliora le performance dei piloti del 34%. La micro nap dura dai due ai cinque minuti, è un sonnellino sulla sedia o su una poltrona. Si può fare in ufficio. La power nap dopo pranzo (20-30 minuti)
è il top, e sarebbe meglio stare sdraiati (negli Usa il 20% delle aziende dispone di stanze relax) la lazy nap (anche un’ora) è una vera e propria dormita ed è concessa a chi ha un orario flessibile. Chi non riesce a prendere sonno può esercitarsi nel relax: chiudere gli occhi, azzerare
la suoneria del cellulare, contare i respiri fino a dieci.

Sera

La giornata è quasi finita. Ci sono problemi irrisolti. Che fare? Rinviare a domani. E’ più difficile di quanto sembri, perché tutti vogliono risposte subito. Resistete. Potrebbe essere il momento, usciti dall’ufficio, di concedersi un appuntamento con se stessi e ripeterlo in maniera sistematica. Con una passeggiata nel verde, uno sport o un massaggio. Uno studio pubblicato sull’International Journal of Neuroscience sostiene
che il massaggio aiuta a disattivare il sistema nervoso parasimpatico (reazione «lotta o fuggi») e attivare quello parasimpatico (riposo e sonno).
Vanno bene anche dieci minuti di automassaggio ogni sera. In casa, poi, provate a camminare scalzi. Secondo i ricercatori della Emory University
il collegamento tra corpo e terra, chiamato grounding o earthing (letteralmente «messa a terra») permette agli elettroni della superficie terrestre di passare nell’organismo riducendo lo stress. E non
dimenticate di programmare uno slow day, un giorno in cui andare al ritmo che avete sempre voluto. Cedete alla tentazione di essere felici.

_________________
Alberto - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO



HAI DATO UN'OCCHIATA AL REGOLAMENTO DEL FORUM PRIMA DI SCRIVERE IL TUO MESSAGGIO?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Guerra
Forumista classe "oro"


Registrato: 27/09/13 07:38
Messaggi: 5715

MessaggioInviato: Mar Lug 04, 2017 2:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bell'articolo.
A parte gli elettroni che fluiscono nel corpo che sanno tanto da energia positiva dei cartomanti, si parla di riappropriarsi del proprio tempo e usarlo sì per lavorare, ma in modo corretto e umano.
_________________
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni, pensieri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it