Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Lavoro: meno incidenti ma piú morti

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Norme, leggi, cogenze, linee guida, notizie e aggiornamenti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
QualitiAmo - Alberto
Moderatore


Registrato: 10/11/09 10:26
Messaggi: 4551

MessaggioInviato: Mer Apr 20, 2016 1:35 pm    Oggetto: Lavoro: meno incidenti ma piú morti Rispondi citando

L’INVERSIONE DI TENDENZA ERA EMERSA GIÀ NEI PRIMI 10 MESI DELL’ANNO E TROVA CONFERMA NEI DATI RILEVATI AL 31 DICEMBRE DALL’INAIL. RISCHI MAGGIORI NEI SETTORI DELLA FABBRICAZIONE DEI MACCHINARI. Ce ne parla "Affari&Finanza".
_________________
Alberto - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO



Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Guerra
Forumista classe "oro"


Registrato: 27/09/13 07:38
Messaggi: 5658

MessaggioInviato: Mer Apr 20, 2016 1:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

La diminuzione degli infortuni nel quinquennio può anche essere dovuta alla crisi economica.
L'aumento degli infortuni in età avanzata potrebbe essere dovuta anche all'aumentata età pensionabile.
La diminuzione delle denunce di malattie professionali potrebbe essere spiegata come un assestamento, dovuto al picco degli anni passati e forse anche ai cambiamenti introdotti nella verifica di queste denunce.
Mi ricordo ad un corso su MMC il problema legato all'individuazione delle reali problematiche al mal di schiena.
_________________
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Forumista classe "oro"


Registrato: 05/05/15 11:57
Messaggi: 1514
Residenza: Prov. Torino

MessaggioInviato: Mer Apr 20, 2016 4:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

a pensar male si fa peccato, ma spesso si indovina...

la diminuzione delle denunce di infortunio sul lavoro potrebbe derivare dai contratti a termine in crescita
Top
Profilo Invia messaggio privato
Slender Man
M.A.S.P.


Registrato: 20/04/12 13:28
Messaggi: 2473

MessaggioInviato: Mer Apr 20, 2016 10:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

rhox ha scritto:
a pensar male si fa peccato, ma spesso si indovina...

la diminuzione delle denunce di infortunio sul lavoro potrebbe derivare dai contratti a termine in crescita


brava.
_________________
"It's my way, or the highway." (James Dalton, Esq.)
"Manly hearts to guard the fair" (Job Description)
Top
Profilo Invia messaggio privato
sly_1982
Maestro Oogway


Registrato: 24/10/12 07:28
Messaggi: 3307
Residenza: Provincia di Brescia

MessaggioInviato: Gio Apr 21, 2016 6:31 am    Oggetto: Rispondi citando

...o, comunque, alla disoccupazione...
Non sono riuscito a leggere tutto l'articolo. Mi sono fermato prima, quando ho riscontrato i dati senza un incidenza rispetto a un numero di lavoratori (la famosa incidenza sul totale).
Come diceva sempre il nostro titolare "chi non fa niente, non sbaglia niente, ma non fa neppure niente." (Ora invece, a sentire lui stesso, lui fa tanto e non sbaglia mai.) Smile
_________________
"La libertà più grande che ho guadagnato è quella di non preoccuparmi più di cosa accadrà domani, perchè sono felice di ciò che ho fatto oggi." - E.Snowden
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Norme, leggi, cogenze, linee guida, notizie e aggiornamenti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it