Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

EN 9100 Gestione dei Rischi e formazione

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Norme, leggi, cogenze, linee guida, notizie e aggiornamenti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Mari70
Nuova recluta del forum


Registrato: 27/07/20 16:59
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Lun Lug 27, 2020 5:19 pm    Oggetto: EN 9100 Gestione dei Rischi e formazione Rispondi citando

Buongiorno, mi occupo di ISO 9001 e sto affrontando la ISO 9100 in una PMI.
Chi si occupa di implementazione della norma, mi ha affidato per la 9100 la Gestione dei rischi e la formazione.
Qualcuno sa consigliarmi un manuale per approfondire la gestione dei rischi in ambito 9100 e dove trovare delle slides per la formazione in azienda?
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 18:37
Messaggi: 25775

MessaggioInviato: Lun Lug 27, 2020 7:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Intanto ciao e benvenuta. Per i consigli mirati, aspettiamo gli esperti di 9100...
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo


ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
bagaroz
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 23/08/11 11:37
Messaggi: 675

MessaggioInviato: Mer Lug 29, 2020 11:14 am    Oggetto: Rispondi citando

La ISO 9100 è legata al mondo aerospace.
Prima domanda: producete prodotti/servizi aerospace?

Sembra banale ma te lo chiedo perché spesso le grosse aziende aerospace chiedono di certificarsi ISO 9100 anche ai loro fornitori, seppur questi magari realizzino prodotti non proprio aerospace.
Mi era capitato in passato ed era stata una bella rogna perché:
- ente certificatore si rifiutava di procedere alla certificazione perché la nostra azienda per il prodotto realizzato non rientrava nei parametri ISO 9100
- cliente voleva sbatterci fuori dai fornitori qualificati

Alla fine ne sono uscito con integrazione al sistema ISO 9001 dei punti applicabili (e concordati con il cliente) della ISO 9100. Per i primi anni il cliente ha ritenuto di procedere ad audit presso di noi
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mari70
Nuova recluta del forum


Registrato: 27/07/20 16:59
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mer Lug 29, 2020 3:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao,
intanto grazie per aver risposto al mio quesito.
La risposta alla tua prima domanda è: si, produciamo prodotti aerospace.
Ho letto la nuova norma 9100 e nello specifico dovrò occuparmi della parte più impegnativa e rognosa: Gestione dei rischi e formazione della Direzione.
Hai consigli da darmi o manuali su cui attingere info maggiori?
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
bagaroz
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 23/08/11 11:37
Messaggi: 675

MessaggioInviato: Mer Lug 29, 2020 9:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Manuali specifici ISO9001 non saprei, in generale il sito ed il forum Qualitiamo sono pieni di ottimi spunti.

Curiosità nei due punti specifici in cosa la ISO9100 differisce dalla 9001?

In generale spero per te che la direzione sia orientata alla qualità e la consideri un processo utile, altrimenti "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire".

Se hai dei buoni rapporti con un cliente, meglio se ben strutturato, potresti chiedere a loro qualche consiglio
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9724

MessaggioInviato: Mer Lug 29, 2020 11:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mari70 ha scritto:

Ho letto la nuova norma 9100 e nello specifico dovrò occuparmi della parte più impegnativa e rognosa: Gestione dei rischi e formazione della Direzione.
Hai consigli da darmi o manuali su cui attingere info maggiori?
Grazie




Ciao e benvenuta sul forum
Non ho manuali o bibliografie particolari da suggerire ma, senza entrare nello specifico della 9100, di spunti per documentare un'analisi dei rischi ne trovi tantissimi direttamente sul web.
Alla fine sono quelli gli strumenti utilizzati e prendendo spunto da alcuni puoi provare a capire quale meglio si adatta alla tua organizzazione.
Ricordati però che la 9100 prevede due livelli di rischio: il rischio organizzativo, sul quale basare la pianificazione dei tuoi obiettivi della qualità; poi c'è il rischio operativo, dove invece devi andare ad analizzare i rischi sul prodotto e l'impatto a livello di sicurezza che questo può avere sul sistema finale e sul velivolo.
Non è necessario usare lo stesso metodo, puoi decidere di utilizzarne due diversi sulla base delle tue necessità.
Non so se ho risposto bene alla tua domanda, nel caso fammi domande più specifiche e proverò ad aiutarti.





bagaroz ha scritto:

Curiosità nei due punti specifici in cosa la ISO9100 differisce dalla 9001?


Risposta generale.
Più che avere singoli requisiti aggiunti, la 9100 focalizza lo sforzo nell'andare a "consolidare" il sistema nel tentativo di renderlo tracciabile.
Lo scopo finale della norma infatti è quello di consentire di poter andare a ritroso nel tempo per poter sempre risalire alla causa prima di un eventuale incidente aereo.
Quindi più che singoli requisiti, la 9100 introduce degli argomenti composti di più requisiti, trai i più importanti ci sono: il concetto di tracciabilità, che prevede la possibilità di andare a recuperare tutti i dati di tutti i prodotto realizzati da un'azienda nel tempo e quindi di poter risalire a ritroso attraverso tutta la catena produttiva dei fornitori; e direi il concetto di configurazione, per congelare con certezza tutti i dati di progettazione e di prodotto. Questo secondo gruppo di requisiti, oltre a supportare la tracciabilità, aiuta a mantenere in servizio con la giusta manutenzione tutti quei velivoli che, vista la loro longevità, operano da decenni.
_________________
L'esperienza è ciò che acquisisci quando non hai ottenuto ciò che volevi (Randy Pausch)
🌈
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mari70
Nuova recluta del forum


Registrato: 27/07/20 16:59
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio Lug 30, 2020 9:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per le risposte esaustive.
Man mano che procedo con il lavoro, magari farò domande più specifiche.
Grazie
Marina
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9724

MessaggioInviato: Gio Lug 30, 2020 11:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Giusto per farti un esempio, come consulente sto preparando un'azienda per la sua prima certificazione 9100 e ho affrontato il rischio in questo modo:
- per il rischio organizzativo ho suggerito uno strumento simile alla fmea, in quanto avevano già realizzato per loro conto qualcosa di simile in un file excel. Ho solo sviluppato l'idea e adattato lo strumento.
- per il rischio operativo invece, siccome loro non hanno la parte di progettazione e configurazione, ho correlato i loro rischi al processo e quindi sono andato ad individuarli direttamente dal flow chart, approcciando la cosa in maniera light.
_________________
L'esperienza è ciò che acquisisci quando non hai ottenuto ciò che volevi (Randy Pausch)
🌈
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Norme, leggi, cogenze, linee guida, notizie e aggiornamenti Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it