Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

SVILUPPO QUALITA IN AZIENDA

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le domande dei neofiti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
eros1995
Nuova recluta del forum


Registrato: 21/08/18 13:23
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Mar Ago 21, 2018 1:46 pm    Oggetto: SVILUPPO QUALITA IN AZIENDA Rispondi citando

Buongiorno a tutti ,
sono un nuovo iscritto al forum. Lo seguo da circa un mese visto che da Giugno 2018 ho iniziato la mia nuova esperienza lavorativa come Responsabile Qualità in un'azienda medio-piccola che si occupa di lavorazione del tubo per l'arredamento. Sia per me (arrivo da una masione di tecnico cad-cam) che per l'azienda il reparto qualità è una cosa completamente nuova e mi sto trovando a dover redigere tutto quello che riguarda la qualità in quasi totale autonomia. La cosa ovviamente è molto soddisfacente e mi permetterà di crescere molto dal punto di vista professionale, ma allo stesso tempo la paura di iniziare col piede sbagliato mi preoccupa un po'.
Volevo avere un consiglio da qualche "Guru" del forum.
Al momento sto sviluppando un sistema per la gestione delle non conformità (NC).
La mia intenzione è quella di :
- Creare un modulo che compilerò ogni qualvolta si presenterà una NC (ho visto degli esempi qui nel sito);
- Creare mediante OpenOffice Base una database per la registrazione di tutte le NC in modo da poter creare delle tabelle e grafici per monitorare le problematiche nel tempo (settimane/mesi/anni) e poter fornire dei dati precisi al titolare.

Secondo voi può essere una procedura valida o ci sono sistemi migliori ??
Se ci fossero dei sistemi diversi più efficaci potreste indicarmeli.

Grazie e buon proseguimento di giornata.
_________________
Eros
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 17:37
Messaggi: 24644

MessaggioInviato: Mar Ago 21, 2018 2:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Eros e benvenuto.

Mi sembra che come inizio il tuo sistema vada più che bene. Sarà col tempo che vedrai se è adatto alla tua realtà. Purtroppo dare un consiglio generico è difficile in questo caso perché è solo vivendo la tua raeltà quotidiana che si potrebbe trovare lo strumento migliore da utilizzare.

Comunque non preoccuparti...parti alla grande facendo quello che hai descritto! Smile
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
il_robez
Nuova recluta del forum


Registrato: 19/04/18 07:36
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Mer Ago 22, 2018 8:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao,

mi raccomando con la gestione delle NC.
La cosa importante non è il segnare il tutto ed inviare report.. la parte fondamentale è la risoluzione delle stesse! Quindi mi raccomando.. fai una buona root cause di ogni NC, trova come poterla risolvere/arginare, trova i soggetti incaricati dell'attuazione, della supervisione, le tempistiche..

benvenuto!
Top
Profilo Invia messaggio privato
sly_1982
Maestro Oogway


Registrato: 24/10/12 07:28
Messaggi: 3393
Residenza: Provincia di Brescia

MessaggioInviato: Mer Ago 22, 2018 12:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Eros! Benvenuto e in bocca al lupo per tutto! Wink
Mi raccomando, tanta pazienza, tieni a freno gli entusiasmi e tutto quanto! Così la caduta sarà meno "violenta"! Wink
_________________
"La libertà più grande che ho guadagnato è quella di non preoccuparmi più di cosa accadrà domani, perchè sono felice di ciò che ho fatto oggi." - E.Snowden
Top
Profilo Invia messaggio privato
2p71828
Qualità è precisione


Registrato: 31/10/08 16:43
Messaggi: 2718

MessaggioInviato: Gio Ago 23, 2018 4:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

personalemente piuttosto che OpenOffice Base utilizzerei un vero db libero (esempio Mysql) e interfaccio con openoffice o qualsiasi altro sistema php etc
_________________
=fixed(exp(1);5)
sha-1=661bf49e78e9d958032859e811fa1ca27699207a
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 13:36
Messaggi: 9075

MessaggioInviato: Lun Ago 27, 2018 8:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Basta excel.

Ricordati che l'importante non è lo strumento che uso ma la testa che ci metti nella gestione.
Ci deve essere criterio e consapevolezza, la formalizzazione è solo una conseguenza.
Prima impara a capire perchè si deve registrare una nc e quali lezioni (lesson leard) ti può dare per il futuro.
Quando hai capito il meccanismo e le motivazioni, lo strumento lo scegli ma vedrai che sarà marginale.
_________________
Il pessimista è ottimista con esperienza
Top
Profilo Invia messaggio privato
2p71828
Qualità è precisione


Registrato: 31/10/08 16:43
Messaggi: 2718

MessaggioInviato: Lun Ago 27, 2018 4:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

KK ha scritto:
Basta excel.


non sono d'accordo excel ti incasina la vita a meno che Basta=mai più

con un db ci carichi i documenti pdf /doc etc dei clienti, le foto, annotazioni, storia delle modifiche, link etc. senza preoccuparti delle dimensioni

costa un po' di fatica impararlo e creare le interfacce ma poi finalmente sfrutti quel pc che hai sulla scrivania in modo intelligente
_________________
=fixed(exp(1);5)
sha-1=661bf49e78e9d958032859e811fa1ca27699207a
Top
Profilo Invia messaggio privato
MZorzy
Forumista di Qualità


Registrato: 21/07/16 15:10
Messaggi: 407

MessaggioInviato: Mar Ago 28, 2018 8:10 am    Oggetto: Rispondi citando

2p71828 ha scritto:

con un db ci carichi i documenti pdf /doc etc dei clienti, le foto, annotazioni


li carichi all'interno di un campo nel db, o ci metti il link ad una cartella condifisa?
scusate l'offtopic.
_________________
piegato tecnico,
niubbo sul sistema di gestione ma volonteroso di migliorare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
albbo
Nuova recluta del forum


Registrato: 11/05/18 07:40
Messaggi: 26
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Mar Ago 28, 2018 9:44 am    Oggetto: Rispondi citando

2p71828 ha scritto:
KK ha scritto:
Basta excel.


non sono d'accordo excel ti incasina la vita a meno che Basta=mai più

con un db ci carichi i documenti pdf /doc etc dei clienti, le foto, annotazioni, storia delle modifiche, link etc. senza preoccuparti delle dimensioni

costa un po' di fatica impararlo e creare le interfacce ma poi finalmente sfrutti quel pc che hai sulla scrivania in modo intelligente


Lavorare con i db non è proprio cosa alla portata di tutti , sbaglio ?
Ok, si possono fare corsi,leggere libri,vedere tutorial, ma la curca di apprendimento mi pare nella lunga
Top
Profilo Invia messaggio privato
MrTetris
Nuova recluta del forum


Registrato: 12/03/14 12:05
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Ven Ott 26, 2018 1:36 pm    Oggetto: Re: SVILUPPO QUALITA IN AZIENDA Rispondi citando

eros1995 ha scritto:

- Creare un modulo che compilerò ogni qualvolta si presenterà una NC (ho visto degli esempi qui nel sito);


Perché non farlo compilare al responsabile del reparto in cui si è manifestata la NC? Almeno per quanto riguarda la descrizione dell'evidenza rilevata...
Sto sognando/correndo troppo? fischio2
Forse sì, ma cominciare facendo capire che la qualità non è materia da lasciare all'"ufficio carta" potrebbe essere un gran vantaggio in futuro...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luigi Amico
Nuova recluta del forum


Registrato: 25/11/18 18:44
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Lun Nov 26, 2018 7:17 pm    Oggetto: Re: SVILUPPO QUALITA IN AZIENDA Rispondi citando

MrTetris ha scritto:
eros1995 ha scritto:

- Creare un modulo che compilerò ogni qualvolta si presenterà una NC (ho visto degli esempi qui nel sito);


Perché non farlo compilare al responsabile del reparto in cui si è manifestata la NC? Almeno per quanto riguarda la descrizione dell'evidenza rilevata...
Sto sognando/correndo troppo? fischio2
Forse sì, ma cominciare facendo capire che la qualità non è materia da lasciare all'"ufficio carta" potrebbe essere un gran vantaggio in futuro...


Ho proposto più volte la stessa cosa nell' azienda presso la quale sto facendo il tirocinio.

Il più delle volte la risposta è stata che molti "capi linea" non hanno le competenze necessarie a classificare in maniera corretta il problema.

Secondo voi è solo per mancanza di tempo/voglia? Oppure è una responsabilità che dovrebbe essere lasciata totalmente al reparto qualità?

Per rispondere al topic principale: io utilizzo un foglio Excel sul quale teniamo traccia di ogni singola non conformità, per poi costruire semplici grafici Pivot.
Dai grafici effettuiamo un' analisi di Pareto e ci concentriamo sul Problem Solving delle non conformità più onerose in termini di tempo e costi.
_________________
Luigi Amico
Top
Profilo Invia messaggio privato
rhox
Forumista classe "oro"


Registrato: 05/05/15 11:57
Messaggi: 1860
Residenza: Prov. Torino

MessaggioInviato: Lun Nov 26, 2018 8:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Magari classificare lo fa la qualità per avere 1 standard unico, ma descrizione del fatto è sicuramente meglio farla fare a chi rileva
Top
Profilo Invia messaggio privato
Slender Man
M.A.S.P.


Registrato: 20/04/12 13:28
Messaggi: 2626

MessaggioInviato: Mer Nov 28, 2018 9:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Concordo con Rhox
_________________
"It's my way, or the highway." (James Dalton, Esq.)
"Manly hearts to guard the fair" (Job Description)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Elisa Ferrari
Nuova recluta del forum


Registrato: 29/11/18 12:00
Messaggi: 4
Residenza: Salerno

MessaggioInviato: Ven Nov 30, 2018 10:22 am    Oggetto: Rispondi citando

KK ha scritto:
Basta excel.

Ricordati che l'importante non è lo strumento che uso ma la testa che ci metti nella gestione.
Ci deve essere criterio e consapevolezza, la formalizzazione è solo una conseguenza.
Prima impara a capire perchè si deve registrare una nc e quali lezioni (lesson leard) ti può dare per il futuro.
Quando hai capito il meccanismo e le motivazioni, lo strumento lo scegli ma vedrai che sarà marginale.



Sono d'accordo con KK riguardo alla gestione delle NC.
È molto più importante la "forma mentis" con cui la si affronta, piuttosto che lo strumento con cui la si classifica. Anche perchè, una volta capito come si utilizza ed analizza la NC, lo strumento di registriazione poi sarà cucito esattamente sulla necessità dell'azienda.

La cosa importante è che a seguito del rilevamento della NC siano ben definiti 3 aspetti:
-PROPOSTA DI CORREZIONE
-ANALISI DELLE CAUSE
-PROPOSTA DI AZIONE CORRETTIVE

È facile far confusione tra i termini soprattutto all'inizio, ma sono concetti fondamentali per il buon trattamento della NC.

La PROPOSTA DI CORREZIONE è ciò che si fa nell'immediato per risolvere la NC
L'ANALISI DELLE CAUSE è la motivazione del perchè si è arrivati alla NC
La PROPOSTA DI AZIONI CORRETTIVE è ciò che si fa per eliminare le cause che hanno portato alla NC.

Il modulo di registrazione puoi redigerlo come meglio credi, anche in funzione di chi lo deve compilare, ma dovrebbero essere presenti almeno questi 3 elementi
_________________
Lean Thinking!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le domande dei neofiti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it