IL MANAGEMENT BY OBJECTIVES

Impariamo a conoscere il metodo MBO

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Il Management By Objectives (MBO), diffuso negli anni Ottanta e tuttora largamente applicato all'interno delle organizzazioni, non viene univocamente interpretato, per cui ne può essere data soltanto una definizione piuttosto generale: si tratta di un processo attraverso il quale l'alta direzione ed il management intermedio stabiliscono congiuntamente gli obiettivi comuni, definendo le proprie responsabilità in base ai risultati da raggiungere ed utilizzando questi ultimi come riferimento nella gestione delle singole unità e nella valutazione dei singoli individui.

L'MBO si caratterizza per la sistematica attenzione rivolta al potenziale contributo dei singoli manager, indipendentemente dal loro livello gerarchico.

Tramite l'MBO si instaura un processo che stimola i manager ad un maggiore coinvolgimento nel conseguimento degli obiettivi, in quanto essi stessi li hanno definiti collegialmente. Il successo di questa metodologia è probabilmente in buona parte legato al fatto che gli uomini preferiscono essere valutati con criteri realistici ed in base a standard che ritengono ragionevoli e con l'MBO essi vengono coinvolti nella scelta di questi parametri.

L'MBO, tuttavia, pone l'attenzione soltanto sul breve termine, focalizzandosi sull'efficienza settoriale ed impedendo, di fatto, di orientare l'azienda verso i suoi obiettivi strategici.

Con la crescente instabilità dell'ambiente e del mercato diventa indispensabile utilizzare sistemi di gestione non settoriali, ma globali, per avere una visione sistemica dell'impresa.
Tutte le funzioni aziendali devono integrarsi sinergicamente per conseguire obiettivi strategici comuni miranti alla sopravvivenza ed alla competitività.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

La nuova metodologia proposta per superare i limiti dell'MBO prende il nome di Management By Performances (MBP): essa rende possibile creare un reale collegamento tra strategia ed attività operative.

Il Management By Performance è uno strumento che consente la misurazione dei risultati di business attraverso l'allineamento di questi ultimi con la strategia aziendale, l'individuazione di misure di performance, finanziarie e non finanziarie, idonee a supportare il processo decisionale coerentemente con gli obiettivi strategici prefissati e con tutte le iniziative di miglioramento da intraprendere per il raggiungimento delle strategie stesse.

In sintesi, si tratta effettivamente di una metodologia di misurazione delle strategie.

PER SAPERNE DI PIU':

Su QualitiAmo non sono presenti altri articoli su questo argomento


cerca nel sito