7 STRUMENTI: DIAGRAMMA CAUSA-EFFETTO

Il diagramma a lisca di pesce detto anche di Ishikawa o causa-effetto

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Il diagramma causa-effetto o diagramma a lisca di pesce o diagramma ad albero o diagramma di Ishikawa (dal nome di Kaoru Ishikawa che lo inventò nel 1969), è uno strumento che serve per illustrare graficamente le cause maggiori e le sottocause di determinati fenomeni che generano un certo effetto o un problema.

Il diagramma fu adottato poi dal dott. W. Edwards Deming come strumento utile per migliorare la Qualità.
Sia Ishikawa che Deming utilizzarono il diagramma a lisca di pesce come uno dei primissimi strumenti per la gestione dei Sistemi Qualità.

Il diagramma si basa sul principio che identificare i sintomi è il primo passo per risolvere un problema. Si può definire, dunque, come una forma di rappresentazione logica e strutturata dei legami esistenti tra un effetto e le relative cause (i perché).

Kaouru Ishikwa, inventore della Qualità Totale che per primo formulò il diagramma, dice che di fronte ad una certa situazione dovremmo sempre domandarci quattro volte perché in modo da stabilire quali siano le reali cause del problema.

(La raccolta di aforismi continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

Mediante questo strumento, le cause possibili che generano l’effetto vengono presentate a diversi livelli di dettaglio grazie a rami collegati tra loro che aumentano il grado di dettaglio mano a mano che il ramo si allontana dal centro (un ramo più esterno è causa del ramo più interno e così via).

Il diagramma causa-effetto prende il nome anche di diagramma a lisca di pesce perché, oltre ai rami che assomigliano alle singole lische di un pesce, ha anche una sorta di testa che contiene i riferimenti al nocciolo (il nome) del problema.
Dalla testa parte la lisca principale e da questa tutte le lische (o rami) secondarie.

PER SAPERNE DI PIU':

Introduzione al diagramma causa-effetto
Diagramma causa-effetto: la metodologia
Diagramma causa-effetto: come interpretarlo
Quando utilizzare il diagramma causa-effetto
I vantaggi dell'utilizzo del diagramma causa-effetto



cerca nel sito