UN ATTIVITA' DI GRUPPO PER CAPIRE
QUANTO SIANO PERICOLOSI GLI
STEREOTIPI

di Staff di QualitiAmo

Ragionare per stereotipi è molto pericoloso. Questo lavoro di gruppo, da fare con i vostri uomini, può aiutarvi a capire perché

stereotipo

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

L'italiano disegnato sempre e comunque accompagnato dall'immancabile pizza è uno stereotipo innocente e ci piace ma gli stereotipi possono anche essere molto pericolosi, soprattutto in un ambiente di lavoro.

Lo scopo dell'attività di gruppo che vi proponiamo è quello di capire come gli stereotipi possano influenzare le interazioni tra le persone.

Il tempo richiesto è di circa 45 minuti e la dimensione ideale del gruppo di elementi con cui lavorare è di 15-25 persone divise in sottogruppi di 3-5 lavoratori.

Ad ogni gruppo distribuirete il seguente materiale:

  • l'immagine di una giraffa;
  • l'immagine di una zebra;
  • l'immagine di un leone;
  • l'immagine di un elefante;
  • l'immagine di un gorilla;
  • una matita o una penna per ogni persona;
  • un foglio di lavoro che riporti le immagini dei cinque animali incolonnate una sotto l'altra

Il coordinatore del team dovrà tenere per sé:

  • un pennarello a punta larga;
  • cinque fogli di carta da giornale su ognuno dei quali verrà riportato il nome di uno degli animali;
  • del nastro adesivo per appendere i fogli di carta da giornale;
  • una copia del foglio di lavoro con le immagini dei cinque animali

Prima che il lavoro di gruppo abbia inizio, preparate un foglio di carta da giornale con il nome di ciascun animale.
Mano a mano che i diversi partecipanti arriveranno, assegnate casualmente ad ogni gruppo il posto dove lavorare (un tavolo circondato da sedie andrà benissimo) e il materiale che avete previsto.

Spiegate che ogni sottogruppo dovrà preparare un elenco dei tratti positivi e di quelli negativi che, a giudizio dei suoi componenti, descrivono meglio ciascuno dei cinque animali che andranno ad esaminare.

Lasciate circa 15 minuti di tempo affinché ogni gruppo termini il suo lavoro, avvertendo che il tempo sta per scadere quando mancheranno 5 minuti al completamento del quarto d'ora di attività.

A questo punto, iniziate a registrare per ogni animale tutte le caratteristiche segnalate dai gruppi e riportatele col pennarello sul foglio di carta da giornale corrispondente.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Fatto questo, potrete avviare la discussione, ponendo le seguenti domande:

  • Come mai gruppi di persone diverse che non hanno mai avuto modo di osservare a lungo gli animali oggetto della discussione, hanno riportato per ognuno di essi caratteristiche simili?
  • Questi sterotipi sono simili quando, invece degli animali, si descrivono le persone?
  • Come si formano gli sterotipi?
  • Come influenzano le nostre aspettative, ad esempio quelle che abbiamo nei confronti dei clienti?
  • Ci sono dei clienti che si possono facilmente associare ad ognuno degli animali citati?

PER SAPERNE DI PIU':

Gestire i gruppi di lavoro
Le caratteristiche dei team
Team building
La definizione di lavoro di gruppo
Le tipologie di lavoro di gruppo
Lavoro di gruppo e caratteristiche personali
Lavoro di gruppo e potenziale di influenza
Quando un insieme di persone forma davvero un gruppo di lavoro?
Quando un insieme di persone forma davvero un gruppo di lavoro? (2)
Tecniche di gruppo per risolvere i problemi
Strumenti per migliorare: il lavoro di gruppo
Parte prima
Parte seconda
Parte terza
Parte quarta
Parte quinta



cerca nel sito