QUALI SONO I SINTOMI CHE UN SISTEMA
QUALITA' NON FUNZIONA? - 2

Un articolo di Staff di QualitiAmo

Qualche tempo fa la rivista Quality Progress ha stilato i sintomi più comuni che indicano il malfunzionamento di un SGQ.
Scopriamoli insieme

sintomi-sistema-qualita-non-funziona

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

(Prima parte)

Il quarto sintomo classico che ci indica che qualcosa non sta funzionando nel nostro Sistema Qualità è il fatto che la Qualità non viene vista dalla Direzione come strategica e che chi si occupa della materia spesso non ha una preparazione adeguata né viene coinvolto nelle decisioni del management.
La Direzione non comprende il potenziale valore, anche economico, della Qualità e per questo non si preoccupa di monitorare e valutare i costi che derivano da una sua mancanza. Vede chi si occupa della materia come la persona che fa le ispezioni e non crede che questa figura possa fornire altro valore aggiunto all'organizzazione. Per questo, spesso, non si preoccupa minimamente nemmeno di farla crescere profesisonalmente.
Non è facile cambiare una situazione del genere perché occorre cambiare, prima di tutto, la percezione che la Direzione ha della materia. Solo in questo modo, infatti, si potrà convincerla a:

  • tenere traccia e valutare periodicamente i costi della mancanza di Qualità;
  • formare adeguatamente le persone che si occupano della materia per far sì che imparino a fare la differenza anche a livello economico, fornendo valore;
  • abituarsi a includere il quality manager nel processo di pianificazione strategica e nelle riunioni del management;
  • formare tutti i manager per ciò che riguarda l'"ABC" della Qualità declinato per ogni processo aziendale

Anche quando un cambiamento non prende piede perché all'interno dell'organizzazione c'è molta resistenza è facile che ci siano problemi nella corretta applicazione del Sistema Qualità. Quando cambiare non viene visto come qualcosa di naturale che porta a migliorarsi ma si cerca di mantenere lo status quo a tutti i costi, relegando il sistema a qualcosa di formale che funziona all'apparenza ma non nella sostanza, bisogna avere il coraggio di farsi alcune domande.
Di solito, in ambienti come quello che abbiamo appena descritto le persone non partecipano volontariamente ai progetti di miglioramento e ci sono grandi problemi di comunicazione tra i vertici dell'azienda e i collaboratori. Gli obiettivi non vengono declinati all'interno dei diversi livelli dell'organizzazione e chi è propenso a prendersi dei rischi non viene premiato. Non si caldeggia il lavoro in team e c'è la paura di esporsi in prima persona.
I passi per provare a cambiare tutto questo sono:

  • creare una cultura aziendale che si basi sul lavoro di gruppo, che sia aperta e che spinga le persone a partecipare;
  • creare un flusso corretto delle informazioni;
  • valutare le persone anche in base agli sforzi che adotteranno per collaborare con gli altri al fine di cambiare in meglio l'organizzazione;
  • includere nella pianificazione dei progetti di miglioramento collaboratori di ogni livello e declinare gli obiettivi generali dell'azienda all'interno dei loro compiti quotidiani;
  • creare un sistema che premi la partecipazione ai progetti di cambiamento

La Direzione, come abbiamo spiegato prima, ha un ruolo fondamentale nell'applicazione corretta del Sistema Qualità e dunque un altro sintomo che c'è qualcosa che non funziona sono i suoi riesami sporadici, non produttivi e non condotti in prima persona.
Rivedere periodicamente i progressi che l'organizzazione ha fatto per ciò che concerne efficacia ed efficienza, infatti, è uno degli strumenti più potenti che la Direzione ha a propria disposizione per verificare con regolarità che il Sistema Qualità funzioni a dovere. Ciò nonostante, spesso i riesami non vengono utilizzati in tal senso perché durante il loro svolgimento non vengono discussi i problemi reali dell'azienda ma si pensa solo a creare registrazioni ad hoc per l'auditor di terza parte che le esaminerà durante la sua verifica periodica. Al loro svolgimento, inoltre, non partecipano le persone che potrebbero davvero fare la differenza o, se anche partecipano, hanno il terrore di tirar fuori i problemi reali. Si pensa solamente a mantenere una certificazione di facciata.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Si può provare a porre rimedio a questa situazione mettendo in atto queste soluzioni:

  • aumentare il numero dei riesami della Direzione anche fino a quattro all'anno, almeno fino a quando il Sistema Qualità non sarà efficace ed efficiente;
  • estendere la partecipazione al riesame anche a quei collaboratori che potrebbero portare nella stanza dei bottoni i problemi reali dell'azienda;
  • mettere i partecipanti nella condizione di poter affrontare qualunque discorso senza paura di ritorsioni;
  • distribuite prima del riesame tutte le informazioni utili a preparare una discussione che porti a qualcosa di sensato

(Terza parte)

PER SAPERNE DI PIU':

Il sistema integrato
Cos'è un Sistema Qualità
Il Sistema Qualità per risorse, sistemi e processi
L'importanza dei processi all'interno di un SGQ


cerca nel sito