RIPENSARE LA FIGURA DEL
PROFESSIONISTA DELLA QUALITA' - 2

Staff di QualitiAmo

Il professionista della qualità è ancora un figura professionale interessante a vostro giudizio?

professionista-qualita

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

(Prima parte)

Un cambiamento non avviene da sé ma deve essere guidato perché si tratta, prima di tutto, di una vera e propria rivoluzione culturale che molti professionisti della Qualità hanno già compiuto con le proprie forze ma che tanti altri devono ancora essere condotti a fare.
Per far sì che la professione abbia la rilevanza che merita e per rendere un professionista della Qualità una parte essenziale del processo decisionale che si svolge ai massimi livelli delle organizzazioni, occorre iniziare a ragionare come si fa nella stanza dei bottoni in modo da rendere evidenti a tutti i reali benefici della Qualità.

La sfida è davvero notevole ed è del tutto improbabile che la vision che vi abbiamo raccontato si realizzi in tempi rapidi ma è a questo che dobbiamo tendere nel tempo se vogliamo che la nostra professione sopravviva in questo Paese, confrontandosi in un'economia globale.

Del resto, le richieste che sembrano giungere dai professionisti della Qualità del nuovo millennio sono di avere tutto il supporto necessario per sviluppare la vasta gamma di competenze necessarie ad aiutare le organizzazioni ad attraversare nel migliore dei modi questo periodo di crisi, la necessità di imparare a parlare il linguaggio del business e instaurare l'abitudine a fare riferimento ai fatti sulla base dei clienti e di tutti gli altri soggetti interessati presentandoli - però - nella lingua e con le prospettive dei manager.

Il nuovo professionista della Qualità deve riuscire ad essere davvero un agente del cambiamento armato di una prospettiva interfunzionale e di una serie più ampia di competenze ed esperienze.

Ormai non si può più fare a meno di cogliere la necessità per i professionisti della Qualità di svolgere in modo efficace e cruciale il loro ruolo e di influenzare nella maniera giusta il top management.
La Direzione ha spesso bisogno di aiuto per riuscire a vedere la Qualità come uno strumento chiave del proprio business e per capire il reale impatto della materia nel comprendere a fondo i problemi per riuscire a correggerli.

Lo scopo finale di tutto questo deve essere quello di cambiare realmente la percezione della Qualità.

Per iniziare a lavorare su questa prospettiva occorre iniziare a definire chiaramente le tre aree chiave nelle quali i professionisti della Qualità operano, mettendo in evidenza il motivo per cui risultano fondamentali in tutte le imprese.
Vediamole insieme:

  • la goveranance perché garantiscono che gli interessi dei clienti e ciò che sta a cuore alle parti interessate vengano compresi e rispettati;
  • la garanzia di un buon operato perché, attraverso la definizione di metodologie appropriate, proteggono e migliorano la reputazione di un'organizzazione aiutandola a mitigare i ischi e a cogliere le opportunità;
  • la capacità di valutare ciò che si fa e di tendere continuamente al miglioramento aiutando le persone a cambiare il proprio modo di lavorare per risultare più efficaci e più efficienti eliminando costi inutili e sprechi

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Cosa ne pensate di queste riflessioni? Cosa deve provare a cambiare ognuno di noi per avviare su se stesso il cambiamento necessario?

PER SAPERNE DI PIU':

La sezione dedicata al Responsabile Qualità


cerca nel sito