PROGETTARE UN SISTEMA PER
CONTROLLARE LA QUALITA' - 2

Staff di QualitiAmo

Come si può essere certi di mettere in piedi un buon sistema che ci permetta di controllare la qualità di ciò che vendiamo?
Vediamolo insieme.

controllo-qualita

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

(Prima parte)

I metodi di controllo da applicare durante lo svolgimento del processo dipendono dal tipo di sistema utilizzato durante la produzione.

Nel caso di una produzione a lotti, una tecnica di controllo di processo efficace è quella di ottimizzare la dimensione del lotto. Se il numero di articoli non conformi è alto rispetto alle attese, occorre mettere a punto il processo diminuendo la dimensione dei lotti per abbattere i costi legati alla correzione. Quando saremo sicuri del buon andamento del nostro processo, potremo nuovamente provare ad avviare lotti più grandi.

Nel caso di produzione continua, una tecnica di controllo di processo molto utile è l'uso delle carte di controllo per monitorare la qualità del prodotto e per rilevare eventuali cambiamenti all'interno del processo.
L'applicazione di questa tipologia di controllo comporta il prendere periodicamente piccoli campioni della produzione e riportarne i valori statistici (ad esempio il numero degli articoli difettosi) su un grafico.
Una deviazione significativa nelle statistiche è probabile che sia il risultato di una variazione dello stato del processo. Ogni volta che questo si verifica, il processo viene interrotto, vengono controllati i fattori che hanno comportato una deviazione dei valori attesi e vengono ripristinati i valori nominali in modo che il processo possa essere rimesso in funzione.
Il costo (anche in termini di produttività) di questa tipologia di controllo e la precisione dipendono dalla policy che sta alla sua base (frequenza di campionamento, dimensione del campione, ecc.) e dalla natura e dalla durata dei test.

Controllo Qualità in uscita

Il controllo qualità sugli output del processo ha lo scopo di rilevare eventuali elementi non conformi prima che i prodotti vengano destinati alla vendita.

Per alcuni elementi questa tipologia di test può richiedere un periodo di tempo davvero significativo e - comunque - anche nel caso di prove di breve durata, questo ulteriore controllo comporta costi aggiuntivi.

Gli elementi che non superano i test vengono scartati o riparati. La probabilità che un elemento non conforme raggiunga comunque il cliente è decisamente bassa.

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

PER SAPERNE DI PIU':

La sezione dedicata al Responsabile Qualità


cerca nel sito