LE COMPONENTI DI UNA LEADERSHIP
EFFICACE

Staff di QualitiAmo

Cosa bisogna fare per diventare dei leader capaci di lasciare un'impronta con il proprio lavoro?

leadership efficace

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

La leadership può essere defiita come un processo che miri a migliorare l'influenza che si ha sulle persone, affinché il leader riesca ad ottenere che i suoi collaboratori si impegnino e usino competenze e conoscenze per centrare l'obiettivo del team.

Il successo di un leader, dunque, può essere definito a livello di performance registrate da parte del suo gruppo in un certo periodo di tempo.
Le misurazioni da effettuare per capire quanto un leader sia efficace, però, non possono e non devono essere solamente riferite alla produttività nel breve periodo. Occorre, infatti, analizzare anche il livello di coinvolgimento dei membri della squadra e la loro motivazione.

Una leadership efficace è caratterizzata almeno da queste componenti:

  • deve essere legittimata, ovvero riconosciuta dagli altri membri del gruppo che devono ritenere il leader una persona capace di guidare e di influenzare gli altri con la sua preparazione, la credibilità la serietà e la responsabilità che si assume in ogni cosa che fa;
  • deve essere basata sulle relazioni con gli altri che, in questo modo, saranno invogliati a concentrare i propri sforzi verso un obiettivo comune;
  • deve essere in grado di mobilitare e dirigere gli sforzi di tutto il gruppo per rendere il più efficaci ed efficienti possibile le risorse a sua disposizione

Legittimare la propria leadership

Come abbiamo spiegato, il primo passo perché una persona possa riconoscersi come leader è guadagnare la credibilità delle persone che dovrà guidare. Per essere credibile, è necessario che i suoi collaboratori ne riconoscano l'autorevolezza e l'autorità.

Un leader viene legittimato dai suoi collaboratori solamente se questi hanno la percezione che egli sia abbastanza competente da poter aiutare il gruppo a raggiungere l'obiettivo che gli è stato affidato e abbastanza degno di fiducia da convincerli che, in questo percorso, si terrà conto degli interessi e degli obiettivi professionali e personali discussi con tutti i componenti della squadra.

Le persone vogliono sentirsi parte integrante del team, vogliono che il loro leader le supporti e le aiuti a dare il massimo, vogliono che le faccia crescere e che sia lì ogni volta che ne avranno bisogno.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

(Seconda parte)

PER SAPERNE DI PIU':

L'influenza della leadership
I tratti distintivi di un leader
La leadership strategica
Leader e leadership: le caratteristiche
Le competenze richieste ai leader
Essere un vero leader: l'importanza dell'apprendimento continuo

Aforismi sulla leadership
Leadership e miglioramento


cerca nel sito