I LEADER INFLUENZANO LE PERSONE

Staff di QualitiAmo

I leader possono influenzare positivamente le persone e portarle a fare ciò che bisogna fare. Vediamo come

influenza-leader

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Warren Bennis, giocando sul significato termine inglese "right", scrisse che "i manager fanno le cose bene, i leader fanno la cosa giusta" ("Managers do things right, leaders do the right thing").

Pur credendo fermamente che i manager potessero diventare leader grazie alla formazione, all'esperienza e alla crescita personale, Bennis non smise mai di pensare che ci fossero differenze nette tra le due tipologie di figure per il ruolo assunto ma anche per l'approccio utilizzato nel rapportarsi con gli altri.

I leader riescono ad influenzare gli altri grazie a quattro caratteristiche fondamentali che li contraddistinguono:

  • attenzione nei riguardi delle persone e vision - tutti i leader hanno una visione chiara del futuro che intendono sviluppare grazie all'aiuto e al supporto delle persone che guidano.
    Credere fortemente in questa visione è fondamentale per riuscire a coinvolgere tutti gli altri e fare in modo che la condividano ma occorre anche dare ai collaboratori lo spazio necessario per crescere e migliorarsi oltre che la dovuta attenzione;
  • ottime capacità comunicative - i leader sanno comunicare e lo sanno fare bene.
    Con la comunicazione trasmettono la propria visione del futuro e la rendono quasi una realtà tangibile, in modo da poterla illustrrare facilmente agli altri. Le loro "armi" sono le metafore, le analogie ma anche la comunicazione visuale e l'utilizzo di modelli che sono utili per far comprendere meglio le cose;
  • la capacità di generare fiducia - un bravo leader è, prima di tutto, una persona di cui ci si può fidare e questa fiducia nasce, tra le altre cose, dalle azioni che intraprende per mettere in atto la propria vision;
  • un atteggiamento positivo - in ultimo, occorre che un leader sia sempre in grado di avere un atteggiamento positivo fondato sul riconoscimento oggettivo del proprio valore e di quello dei collaboratori.

Per essere in grado di influenzare le persone, poi, bisognerà:

  • accettare gli altri per quello che sono;
  • trattare le persone con tutto il rispetto necessario;
  • fidarsi, anche se i rischi sono molto alti. Se avete deciso di investire su certe persone, dovete imparare a fidarvi di loro;
  • agire senza aspettarvi un'approvazione continua da parte degli altri

Tutto questo, però, ancora non basta. Le persone hanno bisogno anche di:

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

  • convincersi di essere in grado di fare la differenza all'interno di un progetto;
  • avere la possibilità di aumentare le proprie conoscenze e competenze;
  • essere messe in grado di farsi coinvolgere all'interno di gruppi di lavoro;
  • divertirsi e rilassarsi anche nell'ambiente di lavoro perché le cose migliori si ottengono da persone che lavorano serenamente

PER SAPERNE DI PIU':

L'influenza della leadership
I tratti distintivi di un leader
La leadership strategica
Leader e leadership: le caratteristiche
Le competenze richieste ai leader
Essere un vero leader: l'importanza dell'apprendimento continuo

Hitoshi Kume: il guru della statistica
Peter Senge e il pensiero sistemico
Le mappe mentali
Le conoscenze tecniche del RGQ


cerca nel sito