COSA DEVONO FARE I MANAGER

Staff di QualitiAmo

Quali sono i compiti del management?

lavoro-manager

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Quello che i manager devono fare dipende dalla loro funzione, dal livello di inquadramento, dalla tipologia, dalla struttura, dalla cultura e dalle dimensioni della loro organizzazione e dall'ambiente di lavoro in generale, esterno ed interno.

I diversi manager si adatteranno a tutte queste circostanze in modi diversi e avranno più o meno successo nel farlo a seconda della percezione di ciò che ci si aspetta da loro, della loro esperienza, di ciò che ha o non ha funzionato in passato e delle proprie caratteristiche personali.

Vi sono, tuttavia, alcune caratteristiche tipiche di una persona che si appresti a svolgere un lavoro di tipo manageriale che è importante elencare:

  • saper reagire in fretta alle circostanze - Molto di ciò che i manager fanno è necessario e consiste in una veloce risposta alle circostanze;
    Un manager, a volte, deve anche essere in grado di decidere reagendo rapidamente ai problemi che si presentano e stabilendo in fretta come affrontarli;
  • saper fare delle scelte - I manager devono esercitare ogni giorno delle scelte ben precise per tutto ciò che riguarda il loro lavoro e decidono, formalmente e informalmente, quali regole debbano essere seguite all'interno dell'area di loro competenza;
  • comunicare bene - sforzarsi di comunicare bene è un'attività fondamentale per qualsiasi manager. Gran parte del loro lavoro, infatti, consiste nel chiedere agli altri di fare qualcosa o nel cercare di persuaderli.
    La comunicazione è semplicemente il mezzo attraverso il quale si svolge la maggioranza del lavoro di un manager;
  • identificare i compiti dei propri collaboratori - tra i lavori tipici di un manager c'è quello organizzativo che ha come fine quello di creare le conoscenze necessarie per poter svolgere al meglio le attività necessarie e attingere ad esse a seconda di quale serva in ogni precisa circostanza
LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Il lavoro del manager cambia a seconda della durata, del tempo risparmiato o speso, della cicilicità, dell'imprevedibilità e delle risorse legate ad una singola attività.
Un professionista di questo livello dovrebbe perdere poco tempo su una singola attività perché il suo lavoro dovrebbe consistere nella formulazione di piani antecedenti lo svolgimento di ogni attività e sul prendere tutte le decisioni ad essa relativa.

Ciò che dovrebbero fare i manager dovrebbe essere dettato da eventuali contraddizioni, da pressioni interne ed esterne, dal bisogno di risolvere un conflitto o di determinare priorità.
Se un manager ha lavorato bene, saranno i suoi collaboratori ad occuparsi con successo delle attività di routine e lui avrà il tempo necessario per svolgere al meglio tutti i compiti che abbiamo elencato prima. Se un manager, però, deve perdere una parte della giornata per svolgere attività che dovrebbero essere portate avanti dai suoi collaboratori, c'è qualcosa che non funziona e che va assolutamente sistemato perché il manager non è in grado di svolgere il suo lavoro.

PER SAPERNE DI PIU':

Le 10 caratteristiche di un leader
Gestione del talento e leadership
Feedback a 360 gradi
Team building


cerca nel sito