JOB DESCRIPTION O MANSIONARIO:
UTILITA' E LIMITI

Staff di QualitiAmo

A cosa serve un mansionario e cosa non possiamo aspettarci da questo documento

job-description

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Una job description o mansionario è una sorta di accordo scritto che un'organizzazione propone a un lavoratore per regolare l'ambito delle sue mansioni. Per questo motivo è fondamentale che questo documento venga condiviso dal lavoratore che lo firmerà per accettazione. Molte realtà, invece, credono che i mansionari debbano essere preparati dall'Ufficio del Personale e, al massimo, approvati dalla Direzione e che i lavoratori non ne debbano conoscere i contenuti ma questo è semplicemente assurdo perché se ne perderebbe l'utilità.

Un documento del genere, infatti, è utile per diversi scopi:

  • evitare ogni ambiguità legata ad una certa posizione;
  • avere un aggiornamento costante su quali competenze e conoscenze siano richieste per svolgere una certa mansione;
  • sapere con certezza cosa preveda una mansione;
  • fornire un supporto al momento dell'assunzione di un sostituto per una certa posizione;
  • offrire la possibilità di poter valutare la performance di un lavoratore in base a ciò che ci si aspetta da lui per il ruolo che ricopre;
  • individuare le necessità formative legate ad ogni profilo;
  • gestire al meglio eventuali cambiamenti all'interno dell'organizzazione.
    Avere informazioni complete che riguardino i contenuti di tutti i profili professionali ci aiuta - infatti - ad evidenziare eventuali sovrapposizioni e a non dimenticare qualcosa di importante nel quadro delle attività da svolgere

Un mansionario, però, ha anche dei limiti di cui dobbiamo essere coscienti. Tra questi ricordiamo:

  • una job description descrive i requisiti legati a un certo lavoro ma non tiene conto di come un individuo possa svolgere le sue attività quotidiane.
    Persone diverse svolgeranno lo stesso lavoro in modi diversi e questo significa che alcune attività verranno considerate assolutamente normali in certi casi, mentre in altri no.
    L'enfasi posta su alcuni aspetti del lavoro dipenderà dal background del lavoratore e dalla sua esperienza;
  • nelle organizzazioni di oggi, soprattutto in quelle che utilizzano il lavoro di gruppo, i lavoratori devono essere estremamente flessibili a seconda delle loro competenze e delle capacità specifiche che li caratterizzano e non sempre si tiene contro del lavoro specifico per cui erano state assunte in origine. Tutto questo può essere un po' complicato da rendere in un mansionario;
  • se i mansionari vengono applicati in maniera troppo rigida possono risultare troppo statici per una realtà che cambia velocemente;
  • una job description richiede aggiornamenti continui perché un ruolo, le sue responsabilità e le attività ad esso collegate possono cambiare;

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

  • la qualità di un mansionario dipende moltissimo da chi lo scrive perché è in base ad esso che verrà giudicata la performance di un lavoratore. Per questo motivo, bisognerà prestare attenzione nel redigere il documento, focalizzandosi sugli obiettivi della singola posizione invece che sulle singole attività necessarie per raggiungerli in modo da non vincolare troppo il lavoratore

PER SAPERNE DI PIU':

La nostra raccolta di mansionari


cerca nel sito