FARE IN MODO CHE LE PERSONE SI
IMPEGNINO

Staff di QualitiAmo

Quali sono i passi da seguire per riuscire a coinvolgere le persone in ciò che fanno?

impegno-coinvolgimento

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

A causa della contrazione dei mercati, di una concorrenza sempre più agguerrita e delle richieste da parte dei clienti di prodotti ottimi a prezzi competitivi, oggi più che mai occorre mettere in conto che bisogna ottenere risultati sempre migliori partendo da risorse sempre più limitate.

Le aziende devono produrre di più con meno risorse e per questo, nel mondo, sono state licenziate milioni di persone ma il livello di produttività, prestazioni e produzione pro capite sono in molti casi addiritttura aumentati. Questo significa che le aziende sono riuscite a selezionare meglio i profili professionali che occorrono per fare un buon lavoro e che sono riuscite ad organizzarsi e a gestirsi meglio.
Questo, naturalmente, dovrebbe essere l'obiettivo di tutte le organizzazioni e dei loro manager chiamati a contribuire a far sì che i ricavi superino le spese grazie alla capacità di utilizzare le persone e le risorse per ottenere risultati ottimali.

La misura del successo aziendale è in gran parte determinato da quanto bene i singoli responsabili raggiungano un'elevata e costante redditività dal capitale proprio (ROE).

Lo scopo delle strategie e delle tattiche aziendali è quello di organizzare e riorganizzare le persone e le attività in modo tale che questo ritorno sul patrimonio netto sia il più alto possibile in qualsiasi mercato e, in particolare, in confronto con i concorrenti dello stesso settore.

Per farlo occorre raggiungere il più alto ritorno possibile sul capitale umano, fisico, emotivo e mentale dei vostri collaboratori. Secondo alcuni studiosi, le persone lavorano per lo più al 50 per cento delle loro capacità e questo a causa di incarichi di lavoro poco chiari, dell'assenza di priorità, di una cattiva gestione del lavoro e della mancanza di feedback.

Un buon manager con una vision chiara può organizzare rapidamente un team di lavoro valido e di aumentare nettamente le prestazioni dei singoli per raggiungere, in gruppo, i risultati che richiede l'azienda.

Il modo in cui si trattano le persone, quello che si dice e si fa e che le colpisce emotivamente è ancora più importante del tirar fuori da loro il meglio dal punto di vista dell'istruzione, dell'intelligenza o dell'esperienza.

Sapere come sbloccare il potenziale delle persone che lavorano con voi, è il "segreto" per costruire una squadra di persone in grado, grazie alla loro sinergia, di avere ottime prestazioni e di offrire costantemente risultati di livello elevato.

Far lavorare le persone insieme in armonia permette di ottenere risultati enormemente più importanti di quelli che le singole persone potrebbero raggiungere da sole. Il compito del manager, in questo senso, diventa quello di un vero e proprio ' moltiplicatore'' di talento.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Una delle domande più comuni nel mondo degli affari è sempre stata: ''Perché alcune aziende hanno più successo di altre?''
La risposta, spesso, è molto più semplice di quanto si creda: perché le organizzazioni migliori hanno i manager migliori e, di conseguenza, i collaboratori migliori.

Il vero valore aggiunto che può fornire un manager è aumentare le performance di un'azienda attraverso gli strumenti che gli vengono affidati: le persone.

PER SAPERNE DI PIU':

Il coinvolgimento del personale
Imparare a persuadere le persone
Quando un insieme di persone forma davvero un gruppo di lavoro?
Quando un insieme di persone forma davvero un gruppo di lavoro? (2)
Gli individui alfa e la Qualità
Controllo e supervisione sulle persone e sulla cultura
Aforismi sulle persone
Il Kaizen e le risorse umane
Le modalità tecniche di gestione delle risorse umane
Le modalità tecniche di gestione delle risorse umane - 2
La gestione delle risorse umane e la relazione con i Sistemi di Gestione della Qualità
Terminologia: le risorse umane



cerca nel sito