I DIVERSI STILI DI MANAGEMENT

di Staff di QualitiAmo

Quali sono i quattro stili di management che vengono identificati dagli esperti?

stili-management


Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

(Prima parte)

Il management che delega

Il management effettuato attraverso la delega mira a coinvolgere i collaboratori e si basa sulla loro fiducia.

Le persone vengono spesso consultate dal manager durante il processo decisionale e questo permette ad ognuna di loro di sentirsi parte di un progetto e di essere coinvolte in ciò che fanno.

Ogni membro del team ha una responsabilità ben precisa e i risultati sono attesi da parte di tutti.

La comunicazione funziona in verticale e in orizzontale e tutti si impegnano per migliorarla.

I principali vantaggi di un approccio di questo genere sono:

  • il fatto che i lavoratori si sentrano responsabili di quello che fanno
  • la loro partecipazione attiva
  • un buon clima nell'ambiente di lavoro

Il managemrnt partecipativo

Il management di tipo partecipativo si basa sul coinvolgimento totale dei collaboratori da parte del manager.

Questo approccio poggia integralmente sulla costruzione di un rapporto di fiducia tra il manager e il suo staff.

Le persone vengono fortemente coinvolte nel processo decisionale, hanno grande libertà nel modo di lavorare e possono esprimere liberamente la loro creatività e le idee.

Il manager fa di tutto per integrarsi con la squadra che supervisiona e dirige.

I vantaggi principali del management partecipativo sono:

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

  • una grande motivazione dei lavoratori
  • la loro piena partecipazione

Un approccio di questo genere richiede un impegno concreto da parte del management, una grande capacità di autonomia da parte dei lavoratori e una grande dose di creatività da parte di ciascuna parte in gioco.

PER SAPERNE DI PIU':

Imparare a gestire il cambiamento
Le regole del cambiamento
Le regole del cambiamento - 2
La resistenza al cambiamento
Gli ostacoli al cambiamento
Affrontare le resistenze al cambiamento
I fattori critici di successo del cambiamento
Controllare il cambiamento
La gestione del cambiamento con il LSS
Aforismi sul cambiamento


cerca nel sito