I COSTI DELLA QUALITA': TEORIA

Staff di QualitiAmo

Torniamo a parlare di costi della Qualità

costi qualita

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

I grandi esperti di Qualità capirono da subito che controllare i costi era fondamentale per poter lavorare efficientemente. A partire da Armand Feigenbaum, che in General Electric nel 1943 ideò un sistema di reporting volto proprio a tenere sotto controllo i costi e che nel 1956 pubblicò per la prima volta sulla rivista Harvard Business Review un'analisi dettagliata della materia, fino ad arrivare a Philip Crosby, che nel 1979 pubblicò il libro "Quality is free" ("la Qualità è gratis"), furono in molti a cimentarsi sull'argomento.

Come sappiamo, i costi della Qualità si dividono in categorie ben precise e contribuiscono tutti alla grande categoria dei costi necessari per fornire ai nostri clienti la piena soddisfazione.
Tra tutti questi costi, però, ci sono quelli davvero necessari che possiamo chiamare "costi della Qualità" e quelli evitabili che possiamo denominare "costi della NON Qualità" e che, se eliminati, ci aiuteranno a competere in un mercato sempre più difficile e ad ottenere i margini necessari non solo per sopravvivere ma anche per crescere e prosperare.

I costi necessari e i costi inutili

I costi di prevenzione sono costi necessari per assicurarsi in anticipo che niente possa andare storto. Queste spese sono, dunque, ottimizzabili ma sicuramente necessarie. Anche i costi di ispezione (come, ad esempio, quelli degli audit o del controllo Qualità) sono necessari ma possono essere molto ridotti se impariamo a gestire la Qualità e non solo ad assicurarla o a controllarla.

Tutti i costi legati agli errori, invece, sono tranquillamente evitabili perché sono quelli legati all'insoddisfazione del cliente. Stiamo parlando di:

  • danni economici
  • danni d'immagine
  • rilavorazioni
  • scarti
  • resi
  • perdita di collaborazione
  • perdita del cliente
  • ecc.

I modelli dei costi della Qualità

Il primo che si cimentò nel rappresentare graficamente i costi della Qualità fu Joseph Juran:

costi qualita

mentre il modello più recente appartiene ad Arthur Schneiderman:

costi qualita

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Misurare i costi della NON Qualità

Per misurare in maniera accurata i costi della non Qualità e provare a ridurli, dovremo tenere conto di alcune voci e assicurarci di non dimenticarne nessuna nella nostra analisi:

  • costi legati alle ore di lavoro spese in rilavorazioni, gestione dei resi e dei reclami, ecc.
  • costi dei materiali compresi quelli legati ad eventuali obsolescenze che andranno a ingrossare i nostri magazzini
  • costi legati al settore commerciale come, ad esempio, quelli per recuperare il cliente (sconti, ecc.) o quelli necessari a trovare un nuovo cliente che sostituisca quello che ci ha lasciato. Senza contare i costi per riabilitare un'immagine che agli occhi del cliente appare danneggiata!

PER SAPERNE DI PIU':

Costi della Qualità: suddivisione
Tempi, costi e Qualità
I costi della Qualità


cerca nel sito