L'ANALISI DELLE CAUSE PROFONDE
(ROOT CAUSE ANALYSIS)

Un articolo di Staff di QualitiAmo

Come si svolge l'analisi delle cause profonde?

analisi-cause-profonde-root-cause-analysis

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

L'analisi delle cause profonde che possono aver scatenato un problema, anche conosciuta come Root Cause Analysis (RCA), è stata utilizzata in molti campi diversi come, ad esempio, nell'analisi degli incidenti sul lavoro, nel controllo della qualità, nella manutenzione (basta pensare all'analisi dei guasti) o nella gestione dei processi.

L'RCA si basa su un insieme di idee che provengono da campimolto diversi tra loro come la gestione del cambiamento, lagestione del rischio e l'analisi dei sistemi.

Lo scopo dell'analisi delle cause profonde è quello di trovare soluzioni efficaci ai problemi per evitare il loro ripetersi. La Root Cause Analysis viene utilizzata per capire quali fattori influenzino un evento, generalmente in maniera negativa, e far sì che non si manifestino nuovamente o si possano controllare affinché non generino nuovamente il problema.

Questo tipo di 'analisi non mira a identificare gli errori ma ad analizzare l'intero processo che ha portato al loro manifestarsi.
Il compito è quello di capire cosa è successo, perché è successo e far sì che non si verifichi di nuovo. Pertanto, un processo efficace di analisi delle cause profonde dovrebbe fornire una chiara comprensione di come le possibili soluzioni individuate e proposte possano soddisfare questo obiettivo.
Per dare tale garanzia, il processo dovrebbe:

  • definire il problema in modo chiaro e stabilire la sua importanza;
  • descrivere esattamente i rapporti causali noti che hanno determinato il problema;
  • stabilire le relazioni causali tra la causa principale e il problema in esame;
  • fornire la documentazione utilizzata per sostenere l'esistenza delle cause identificate;
  • spiegare come le soluzioni impediranno il ripetersi del problema;
  • fornire una relazione finale che descriva i passi e le analisi di cui sopra

Ad ogni passaggio della metodologia vengono applicati diversi metodi e strumenti, alcuni dei quali verranno esaminati nella seconda parte di questo articolo.
Per la definizione del problema e la descrizione dei rapporti causali che l'hanno determinato sono utili una buona raccolta dei dati o la creazione di campioni sui quali lavorare, una ricerca sugli eventuali guasti, l'esame dei test fisici, il brainstorming e la spina di pesce.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

La terza fase che porta a stabilire le relazioni causali tra la causa principale e il problema, si basa sullo sviluppo di ipotesi per individuare le possibili soluzioni.
Per verificare le ipotesi e selezionare le soluzioni si possono utilizzare strumenti semplici quali l'identificazione delle cause e una loro mappatura, l'applicazione di diverse tecniche statistiche, la progettazione di esperimenti tesi a verificare le nostre ipotesi, l'analisi della varianza, ecc.

(Seconda parte)

PER SAPERNE DI PIU':

Il sistema integrato
Cos'è un Sistema Qualità
Il Sistema Qualità per risorse, sistemi e processi
L'importanza dei processi all'interno di un SGQ


cerca nel sito