TQM E LEAN THINKING: UGUALI O DIVERSI?

di Staff di QualitiAmo

Oggi parleremo di due metodologie della Qualitąche spesso vengono confuse, studiandone similitudini e differenze

eccellenza

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Il Total Quality Management (TQM) e il Lean thinking sono due approcci manageriali all'ottimizzazione ed è per questo motivo che molti tendono a considerarli la stessa cosa.

Il TQM non è altro che la gestione consapevole della Qualità ad ogni livello di attività, dalla pianificazione e progettazione del prodotto o del servizio, al monitoraggio del lavoro alla ricerca di spunti per migliorarlo.

Si focalizza soprattutto sul controllo dei processi e sulla soddisfazione dei clienti attraverso attività quali il controllo statistico, il controllo delle forniture e una progettazione di qualità.

E' un concetto che nacque in ambienti accademici e che ebbe tra i maggiori esperti studiosi del calibro di Feigenbaum, Juran e Deming.

Il Lean thinking è una filosofia che si basa sul fatto che tutte le risorse messe a disposizione debbano essere spese per fornire valore al cliente. Tutto ciò che non contribuisce ad aggiungere valore dovrebbe, idealmente, essere eliminato perché viene considerato un vero e proprio spreco.
Più valore con meno risorse, dunque, un'idea che iniziò a farsi strada in una realtà come quella di Toyota che l'applicò sul campo e che ebbe tra i suoi più grandi divulgatori Womack con il suo famosissimo libro "The machine that changed the world".

Il TQM ha, tra i suoi strumenti principali, il Kaizen come vediamo ben visualizzato nella ruota di Deming. Ma anche la mappatura dei processi, la definizione di metodologie di lavoro e il controllo statistico sono strumenti di supporto di questa metodologia.
Il TQM enfatizza anche l'importanza di una buona gestione delle persone, della leadership, del lavoro di squadra, della formazione e del coinvolgimento dei lavoratori perché aspetto tecnico e aspetto umano non possono essere separati se cerchiamo davvero l'eccellenza.

Il Total Quality Management è una filosofia manageriale che enfatizza:

  • il miglioramento continuo;
  • il rispetto dei requisiti dei clienti;
  • la riduzione delle rilavorazioni;
  • il coinvolgimento delle persone nel lavoro che svolgono;
  • l'attenzione alla collaborazione;
  • la riprogettazione dei processi in un'ottica di miglioramento;
  • la crescita attraverso il confronto (ad esempio con lo strumento del benchmarking);
  • il problem solving;
  • la misurazione costante dei risultati raggiunti;
  • relazioni strette con i fornitori

e che può essere sintetizzata con:

  • attenzione al cliente e alla sua soddisfazione perché è il cliente che "guida" il nostro lavoro;
  • miglioramento continuo invece di critiche verso chi ha lavorato male perché occorre capire perché il processo ha permesso che queste persone lavorassero male;
  • lavoro di squadra;
  • decidere in base ai dati raccolti

Dunque in cosa differisce il Lean thinking che, come ben sappiamo, utilizza gli strumenti citati e si focalizza su punti molto simili?

La prima grossa differenza è che il Lean thinking si focalizza sull'intero flusso di valore mentre il TQM e molte altre metodologie di miglioramento tendono a concentrarsi su un solo processo alla volta.

La seconda grande differenza è che il TQM si concentra sul miglioramento della produttività e dell'efficienza dei processi mentre il Lean thinking ricerca l'eliminazione delle attività prive di valore aggiunto.

Il Lean thinking consiste nel controllo costante dell'ottimizzazione delle risorse nell'ottica della soddisfazione dei clienti e nella riduzione gli sprechi. Può essere così riassunto:

  • il suo punto di partenza è la creazione di valore per il cliente finale;
  • il flusso del lavoro deve prevedere una serie di azioni snelle capaci di aggiungere valore al prodotto o servizio;
  • si produce solamente quando c'è una richiesta da parte del cliente (sistema pull);
  • si deve ricercare costantemente la perfezione attraverso il miglioramento

Volendo riassumere similitudini e differenze tra le due metodologie potremmo fare in questo modo:

eccellenza

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Anche se il TQM e il Lean thinking hanno la stessa origine (l'evoluzione della Qualità in Giappone) i concetti di base si sono evoluti in maniera differente.
Il Total Quality Management divenne molto popolare all'inizio degli anni '90 tra gli studiosi che volevano descrivere come le organizzazioni avrebbero dovuto lavorare per ottenere performance migliori con la conseguente soddisfazione della loro clientela.
Il Lean thinking non si focalizzò, invece, su come ottenere miglioramenti anche se uno dei suoi principi è proprio il miglioramento continuo perché non è una semplice raccolta di strumenti ma una vera e propria filosofia che si basa, tra le altre cose proprio sul TQM.

PER SAPERNE DI PIU':

Gli strumenti della Lean manufacturing
Come implementare la Produzione snella
Il modello giapponese
Lean manufacturing per accrescere la competitività


cerca nel sito