IL CHANGE AGENT

Staff di QualitiAmo

Promuovere e sostene il cambiamento nelle organizzazioni: il ruolo del Change agent

change agent


Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Essere capaci di cambiare è, spesso, questione di sopravvivenza.
Crescita e prosperità delle organizzazioni sono legate proprio a quanto in fretta un’azienda e gli individui che vi lavorano anticipano i cambiamenti in modo da azzeccare le giuste tempistiche.

L’abilità di anticipare i cambiamenti e di sintonizzarsi con quelli giusti non è questione di fortuna né di “studiare” alcune procedure o passi da seguire. Questa capacità, infatti, non può essere né insegnata né appresa.

E’ la leadership che ci porterà a:

  • Studiare il mercato e l’ambiente
  • “Vedere” un futuro alternativo
  • Tracciare la strada che porti alla realizzazione di questa vision
  • Creare un forte consenso attorno alla visione
  • Creare la capacità di creare futuro
  • Andare avanti senza ripensamenti
  • Imparare rapidamente dagli errori e metabolizzare in esperienza le lezioni apprese
  • Trattare gli esterni (clienti, fornitori, stakeholder) come se fossero interni, colleghi
  • Imparare continuamente e insegnare agli altri

I leder “visionari” non si accontentano di mantenere lo status quo perché sanno bene che, rimanendo fermi, si diventa facile bersagli dei concorrenti e si tende a perdere di vista la soddisfazione dei clienti che, nel frattempo, evolve.

Il ruolo degli agenti del cambiamento, dunque, è importantissimo perché i miglioramenti incrementali tipici di tutte le organizzazioni raramente bastano, soprattutto in un’epoca come la nostra dove tecnologia e innovazione accelerano i cambiamenti dell’ambiente in cui lavoriamo.

Da un change agent ci si aspetta che introduca un grande cambiamento in un’azienda che non è preparata o strutturata per gestirlo in autonomia.
In particolare, un agente del cambiamento:

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

  • fa le cose più in fretta, con meno risorse e meglio (chi fa un lavoro tutti i giorni tende ad adattarsi anche alle inefficienze o, addirittura, a non vederle più)
  • analizza le cause dei problemi per trovare soluzioni definitive
  • fissa degli obiettivi di miglioramento e spinge la gente a crescere e a superare le comode certezze
  • si focalizza sugli strumenti e sul miglioramento dei processi
  • cambia le misurazioni applicate se crede che queste ultime non siano motivanti per spingere in avanti l’organizzazione
  • Illumina la strada del cambiamento
  • fa le cose bene e diventa una guida da seguire

Pensate di essere dei buoni agenti del cambiamento per la vostra organizzazione?

PER SAPERNE DI PIU':

Imparare a gestire il cambiamento
Le regole del cambiamento
Le regole del cambiamento - 2
La resistenza al cambiamento
Gli ostacoli al cambiamento
Affrontare le resistenze al cambiamento
I fattori critici di successo del cambiamento
Controllare il cambiamento
La gestione del cambiamento con il LSS
Aforismi sul cambiamento


cerca nel sito