IL PARAGRAFO 8.5 DELLA NUOVA ISO
9001:2015 - PRODUZIONE ED EROGAZIONE
DEI SERVIZI - 11

Staff di QualitiAmo

Continuiamo il nostro viaggio ragionato e commentato all'interno dei singoli punti e paragrafi della nuova ISO 9001:2015

iso-9001-2015-8-5-produzione-erogazione-servizi

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

(Prima parte)

(Seconda parte)

(Terza parte)

(Quarta parte)

(Quinta parte)

(Sesta parte)

(Settima parte)

(Ottava parte)

(Nona parte)

(Decima parte)

Prima di effettuare qualsiasi modifica, comunque, occorre riesaminare i suoi possibili effetti. Ma perché bisogna fare tutto questo lavoro? I motivi sono essenzilmente tre:

  • per assicurare che prodotti e servizi continuino, anche in seguito alle modifiche, a soddisfare i requisiti dei clienti, quelli stabiliti internamente e quelli cogenti;
  • per salvaguardare l'immagine dell'azienda produttrice o erogratrice del servizio;
  • per assicurarsi che le modifiche effettuate ricevano tutto il supporto necessario per un'implementazione efficace

Attenzione anche a un'altra cosa. Per "modifica" non si intende solamente un cambiamento relativo alle specifiche tecniche di un prodotto o di un servizio o alla loro realizzazione ma anche, per esempio, una modifica di prezzo, di quantità, di modello, di consegna, ecc.

Le informazioni documentate che vanno conservate relativamente all'applicazione dei requisiti contenuti in questo paragrafo non hanno bisogno di essere particolarmente complicate, anzi...più saranno semplici, meglio sarà. Dato che le modifiche che avvengono in produzione, di solito, devono essere veloci anche le registrazioni ad esse legate dovranno essere semplici per poter essere create velocemente.
Un modulo, una raccolta di log informtici, una schermata catturata o un semplice database potranno facilmente assolvere a questo compito. Sarà un modo semplice per documentare la storia di come i nostri processi produttivi si siano evoluti nel tempo per migliorarsi.
Il controllo delle modifiche ci offre, inoltre, la possibilità di decidere se le modifiche apportate dovranno impattare sulle procedure produttive (cioè dovranno essere formalizzate per cambiare il Sistema Qualità) oppure se saranno legate ad una contingenza particolare.

Per verificare che questo punto della nuova ISO 9001:2015 sia stato implementato a dovere un auditor potrà chiedervi:

  • L'organizzazione ha identificato i processi necessari per gestire, riesaminare e monitorare le modifiche alla produzione o all'erogazione dei servizi?
  • Le modifiche che non avevate pianificato sono state essenziali per aderire ai requisiti del prodotto/servizio?
  • Queste modifiche e il loro effetti sono stati posti sotto controllo? Se sì, in che modo?
  • Esistono informazioni documentate sul loro riesame, su chi le abbia autorizzate e su tutte le azioni che si sono rese necessarie?
  • Il riesame della Direzione viene utilizzato per condividere le informazioni relative alle modifiche?
LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

PER SAPERNE DI PIU':

La nuova ISO 9001:2015 e l'outsourcing
La nuova ISO 9001:2015
Il capitolo zero della nuova Iso 9001:2015
Il capitolo uno della nuova Iso 9001:2015 - Lo scopo della norma
I capitoli due e tre della nuova Iso 9001:2015 - Requisiti normativi e terminologia
Il capitolo quattro della nuova Iso 9001:2015 - Il contesto dell'organizzazione
Paragrafo 4.1 della nuova Iso 9001:2015 - Capire l'organizzazione e il suo contesto
Paragrafo 4.2 della nuova Iso 9001:2015 - Capire le necessità e le aspettative della parti interessate
Paragrafo 4.3 della nuova Iso 9001:2015 - Determinare lo scopo del Sistema di gestione della Qualità
Paragrafo 4.4 della nuova Iso 9001:2015 - Sistema di gestione per la Qualità e relativi processi
Capitolo 5 della nuova Iso 9001:2015 - Leadership
Paragrafo 5.1 della nuova Iso 9001:2015 - Leadership e impegno
Paragrafo 5.2 della nuova Iso 9001:2015 - Politica
Paragrafo 5.3 della nuova Iso 9001:2015 - Ruoli responsabilità autorità nell'organizzazione
Paragrafo 6.1 della nuova Iso 9001:2015 - Azioni per affrontare rischi e opportunità
Paragrafo 6.2 della nuova Iso 9001:2015 - Obiettivi per la qualità e pianificazione per il loro raggiungimento



cerca nel sito