IL PARAGRAFO 8.3 DELLA NUOVA ISO
9001:2015 - PROGETTAZIONE E SVILUPPO
DI PRODOTTI E SERVIZI - 4

Staff di QualitiAmo

Continuiamo il nostro viaggio ragionato e commentato all'interno dei singoli punti e paragrafi della nuova ISO 9001:2015

iso-9001-2015-8-3-iso-9001-2015-progettazione-sviluppo-prodotti-servizi

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

(Prima parte)

(Seconda parte)

(Terza parte)

Verifica della progettazione e sviluppo

La verifica della progettazione e dello sviluppo assicura che gli output del progetto siano allineati con gli input.

Di base la verifica è un'attività di ispezione e può essere svolta una volta oppure più volte durante l'avanzamento del progetto. Tutto dipende dalla natura del prodotto o del servizio che si sta progettando.

Durante una verifica della progettazione e sviluppo andranno considerati almeno i seguenti argomenti:

  • il confronto tra i requisiti della progettazione trasformati in input e gli attributi del progetto che risultano dai documenti (forma, misura, peso, colore, configurazione, ecc.);
  • verifica delle proprietà relative alle performance (velocità, resistenza, durezza, durata nel tempo, affidabilità, ecc.);
  • test delle proprietà fisiche dei prototipi quando presenti. In questo caso non ci si limita a verificare i documenti ma un vero e proprio prodotto anche se costruito non nelle condizioni tipiche della produzione;
  • confronto con progetti simili realizzati in passato che abbiano input simili;
  • verifica dei requisiti relativi alla sicurezza del prodotto fatta in base agli input di progettazione che devono specificare quali considerazioni debbano essere applicate.
    In alcuni casi, è difficile prevedere nelle primissime fasi della progettazione quali saranno tutte le tematiche relative alla sicurezza da trattare, ecco perché è importante farlo almeno durante la verifica del progetto;
  • portata dell'impatto ambientale del prodotto dato che ogni prodotto ne ha uno. Va verificato di aver applicato ogni cogenza relativa all'ambiente;
  • verifica dei requisiti di marketing che sono poi quelli che fanno vendere un prodotto. Colmare un bisogno è, infatti, uno dei requisiti principali che portano a vendere un prodotto
  • verifica del rispetto delle cogenze

La verifica della progettazione può essere compiuta da chiunque sia qualificato per farlo, all'interno e all'esterno dell'organizzazione. Sarebbe da evitare, però, chea verificare il progetto fossero gli stessi progettisti che l'hanno elaborato e lasciare il lavoro a una persona indipendente

La verifica della progettazione potrebbe portare a dover modificare il progetto per assicurarsi di rispettarne tutti i requisiti.

Ogni modifica potrebbe essere necessaria per una serie di fattori tra i quali ricordiamo:

  • il mancato rispetto dei requisiti stabiliti come input;
  • un'interpretazione errata degli input della progettazione;
  • risultati insoddisfacenti;
  • errori riconosciuti nel progetto;
  • lezioni apprese da progettazioni precedenti;
  • requisiti di sicurezza non rispettati;
  • requisiti ambientali non rispettati;
  • rischi legali;
  • richieste di miglioramenti relativi alle performance

La verifica di un progetto viene condotta per assicurarci che progettazione e sviluppo, con i loro output, abbiano soddisfatto tutti gli input.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

(Quinta parte)

PER SAPERNE DI PIU':

La nuova ISO 9001:2015 e l'outsourcing
La nuova ISO 9001:2015
Il capitolo zero della nuova Iso 9001:2015
Il capitolo uno della nuova Iso 9001:2015 - Lo scopo della norma
I capitoli due e tre della nuova Iso 9001:2015 - Requisiti normativi e terminologia
Il capitolo quattro della nuova Iso 9001:2015 - Il contesto dell'organizzazione
Paragrafo 4.1 della nuova Iso 9001:2015 - Capire l'organizzazione e il suo contesto
Paragrafo 4.2 della nuova Iso 9001:2015 - Capire le necessità e le aspettative della parti interessate
Paragrafo 4.3 della nuova Iso 9001:2015 - Determinare lo scopo del Sistema di gestione della Qualità
Paragrafo 4.4 della nuova Iso 9001:2015 - Sistema di gestione per la Qualità e relativi processi
Capitolo 5 della nuova Iso 9001:2015 - Leadership
Paragrafo 5.1 della nuova Iso 9001:2015 - Leadership e impegno
Paragrafo 5.2 della nuova Iso 9001:2015 - Politica
Paragrafo 5.3 della nuova Iso 9001:2015 - Ruoli responsabilità autorità nell'organizzazione
Paragrafo 6.1 della nuova Iso 9001:2015 - Azioni per affrontare rischi e opportunità
Paragrafo 6.2 della nuova Iso 9001:2015 - Obiettivi per la qualità e pianificazione per il loro raggiungimento



cerca nel sito