IL PARAGRAFO 5.2 DELLA NUOVA
ISO 9001:2015 - POLITICA

Staff di QualitiAmo

Continuiamo il nostro viaggio ragionato e commentato all'interno dei singoli punti e paragrafi della nuova ISO 9001:2015

iso-9001-2015-5-2-politica

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Paragrafo 5.2

Il paragrafo 5.2, che è l'equivalente del punto 5.3 della ISO 9001:2008, si compone di due sottoparagrafi:

  • il 5.2.1 (Sviluppo della Politica per la Qualità)
  • il 5.2.2 (Comunicazione della Politica per la Qualità)

Contiene - come il 5.1 - alcuni requisiti che riguardano il top management e, dato che i paragrafi che si occupano della leadership si relazionano con tutti gli altri della ISO 9001:2015, anche in questo caso bisognerà stare attenti alle interazioni con i capitoli 4, 6, 7, 9 e 10.
Se il paragrafo 5.1 della ISO 9001:2015 conteneva i requisiti relativi all'impegno che la Direzione deve dimostrare nei confronti del Sistema Qualità e dell'attenzione nei confronti dei clienti (macroarea leadership e coinvolgimento) e il punto 5.3 si occuperà del fatto che il vertice di un'organizzazione debba assicurare che responsabilità e autorità vengano definite, assegnate, comunicate e comprese (macroarea ruoli e responsabilità), questo paragrafo 5.2 ci spiega che la Direzione deve stabilire una Politica per la Qualità (macroarea politica).

Questa esigenza era già stata formulata nella primissima versione della ISO 9001 (quella del 1987) ed è, dunque, ben nota a chiunque si occupi di Qualità da un po' di tempo ma in questa versione del 2015 troviamo dei requisiti aggiuntivi che risultano del tutto logici da comprendere dato che la Politica dovrebbe essere la quintessenza della strada che vuole percorrere la Direzione e rappresentare la sua filosofia nei confronti della Qualità, oltre che spiegare cosa il top management abbia intenzione di fare, come la riesamini periodicamente e come assicuri che essa:

  • sia appropriata allo scopo dell'organizzazione e al contesto in cui l'azienda opera;
  • fornisca un modello per stabilire e riesaminare gli obiettivi della qualità;
  • includa l'impegno ad aderire ai requisiti;
  • includa l'impegno al miglioramento;
  • sia disponibile come informazione documentata;
  • sia comunicata e compresa da tutti (le persone devono essere in grado di capire come il loro lavoro contribuisca all'applicazione della Politica);
  • sia disponibile per tutte le parti interessate

La Politica per la Qualità, in poche parole, deve diventare un mezzo non solo per integrare le attività svolte allìinterno dell'azienda con la sua strategia e i suoi piani ma anche per migliorare la percezione che i clienti hanno dell'organizzazione. Deve convincere clienti e consumatori che l'azienda ha definito correttamente i propri obiettivi e ha reali possibilità di realizzarli e, di conseguenza, di fornire prodotti e servizi di qualità.


Questo documento, inoltre, deve ufficializzare l'impegno della Direzione e dell'organizzazione a soddisfare tutte le esigenze applicabili che possono essere di legge, dei clienti, delle parti interessate, normative, ecc. e a migliorare il Sistema Qualità.

Vediamo subito che alcuni requisiti che nella ISO 9001:2008 erano impliciti, qui vengono esplicitati. La Politica per la Qualità, infatti:

  • non deve più essere solamente stabilita ma anche mantenuta efficiente nel tempo
  • non solo comunicata e compresa ma anche applicata e riesaminata periodicamente
  • inoltre, deve essere resa disponibile per tutte le parti interessate
  • e adeguarsi al contesto in cui opera l'organizzazione
  • oltre che allinearsi con la sua strategia

Se, ad esempio, la strategia aziendale è quella di fornire prodotti e servizi innovativi secondo un "time to market" molto ridotto, la Politica e gli obiettivi punteranno al rispetto delle consegne e alla riduzione dei cicli di lavorazione.

Andranno presi in considerazione tutti i fattori necessari per redigere la Politica che, a nostro giudizio, sono:

  • la situazione del mercato in cui opera l'organizzazione;
  • la situazione in cui versa l'azienda;
  • gli investimenti;
  • i progressi nel campo tecnico e scientifico che potrebbero riguardare l'organizzazione;
  • l'operato della concorrenza;
  • la ricerca e lo sviluppo;
  • i nuovi prodotti o servizi;
  • la formazione del personale;
  • e tutti gli altri specifici per ogni organizzazione

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

(Seconda parte)

PER SAPERNE DI PIU':

La nuova ISO 9001:2015
Il capitolo zero della nuova Iso 9001:2015
Il capitolo uno della nuova Iso 9001:2015 - Lo scopo della norma
I capitoli due e tre della nuova Iso 9001:2015 - Requisiti normativi e terminologia
Il capitolo quattro della nuova Iso 9001:2015 - Il contesto dell'organizzazione
Paragrafo 4.1 della nuova Iso 9001:2015 - Capire l'organizzazione e il suo contesto
Paragrafo 4.2 della nuova Iso 9001:2015 - Capire le necessità e le aspettative della parti interessate
Paragrafo 4.3 della nuova Iso 9001:2015 - Determinare lo scopo del Sistema di gestione della Qualità
Paragrafo 4.4 della nuova Iso 9001:2015 - Sistema di gestione per la Qualità e relativi processi
Capitolo 5 della nuova Iso 9001:2015 - Leadership
Paragrafo 5.1 della nuova Iso 9001:2015 - Leadership e impegno



cerca nel sito