SISTEMI DI SALDATURA IN AMBITO
FERROVIARIO: UNI EN 15085:2008

Una collega e affezionata lettrice di QualitiAmo,
Paola Mauro, ha preparato un nuovo articolo per parlarci
della UNI EN 15085:2008. Buona lettura!

Articolo di Paola Mauro

UNI-EN-15085-2008



Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

La tematica dei Sistemi di Saldatura in ambito ferroviario è di sicuro un qualcosa di davvero importante e fondamentale soprattutto ai fini del trasporto pubblico stesso: data la sensibilità del settore il CEN( Centro Europeo di Normazione) ha emanato una norma tecnica di prodotto la UNI EN 15085:2008 - Railway application - Welding of railway vehicles and components.
La norma in questione, si qualifica come una norma di prodotto perché pone le linee guida da seguire, per la progettazione e fabbricazione, nella saldatura, dei veicoli e dei componenti ferroviari.

La parola d'ordine in ambito di produzione ferroviaria è il concetto di affidabilità: il trasporto pubblico ogni giorno, ospita numeri importanti di passeggeri, ai quali bisogna garantire una massima sicurezza.

La UNI EN 15085:2008 si compone di cinque parti:

  • Generalità;
  • Requisiti di Qualità e certificazione del costruttore;
  • Requisiti di progettazione;
  • Requisiti di costruzione;
  • Ispezione, prove e documentazione

La parte 2 della Norma che ha ad oggetto, Requisiti di Qualità e certificazione del costruttore, definisce i criteri per la definizione dei requisiti tecnico - organizzativi, che tutte le Aziende, che eseguono o subappaltano i lavori di saldatura, devono rispettare ai fini della propria idoneità a lavorare nel settore ferroviario.

Le specifiche più squisitamente tecniche della norma, si ritrovano nelle parti 3, 4 e 5, dove sono contenute delle linee guida tecniche per la progettazione, la fabbricazione, l'ispezione ed il collaudo dei componenti metallici saldati dei veicoli ferroviari.
Bisogna inoltre evidenziare che la UNI EN 15085:2008 va a definire anche la classe di appartenenza dei giunti saldati. Esistono i seguenti tipi di classi di giunti saldati:

  • CL1
  • CL2
  • CL3
  • CL4

In base alle classi di giunti, vengono stabilite le caratteristiche che le organizzazioni devono possedere per poter operare a livello dei processi di saldatura, a livello di personale e di esami non distruttivi(CND) da svolgere.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Ciò che naturalmente è fondamentale per questo tipo di produzione è di sicuro, il fattore delle risorse umane impiegate, che devono necessariamente essere formate e qualificate per operare in un campo altamente qualificato che non permette non conformità.

PER SAPERNE DI PIU':

Su QualitiAmo non sono presenti altri articoli su questo argomento




cerca nel sito