PERCHE' LE ORGANIZZAZIONI ADOTTANO
LA ISO 9001?

Quali sono i motivi che spingono le organizzazioni a certificarsi ISO 9001?

Articolo di Staff di QualitiAmo

perche-certificarsi-iso-9001-2015


Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

La maggioranza degli studi condotti per ricercare le ragioni che spingono le organizzazioni a certificarsi ISO 9001 (in questo momento, ISO 9001:2015) concordano nell'indicarne essenzialmente tre.

Il primo motivo, e più importante, è quello relativo alla concorrenza.
Le aziende si aspettano che, implementando un sistema qualità e certificandolo secondo la ISO 9001, aumenti la loro competitività. Ovviamente le aziende più abituate a ragionare su dati e numeri fanno una vera e propria analisi dei costi e dei benefici cercando di capire anticipatamente se i costi da sostenere per l'implementazione di un sistema certificato possano o meno creare condizioni migliori per battere la concorrenza e decidono di adottarlo solamente qualora i benefici attesi superino nelle previsioni i costi dell'investimento.

Il secondo motivo che spinge le organizzazioni ad adottare un sistema qualità e a certificarlo è quello di contenere i costi.
Diversi studi (citiamo, ad esempio, quello di Casadesus e Karapetrovic e quello di Heras-Saizarbitoria) hanno stabilito che l'implementazione della ISO 9001 secondo tutti i dettami forniti dalla norma prevede, solitamente, un impatto positivo sulle performance finanziarie delle aziende. Addirittura si è visto che più diminuiscono i costi e più le organizzazioni aderiscono alla norma nella sostanza e non solo nell'apparenza. Quando, invece, i requisiti della norma vengono implementati solo superficialmente, quel tanto che basta per promuovere presso i clienti il lavoro fatto, benefici quali la riduzione dei costi tendono a non presentarsi affatto.

Come potete vedere, si tratta del classico cane che si morde la coda: si implementa a dovere il sistema qualità solamente quando si vedono i risultati finanziari ma questi risultati non ci sono a meno che la norma non venga applicata nella sostanza.
Chi spera, quindi, di ottenere i vantaggi del "pezzo di carta" senza sostenere i costi di una seria implementazione fa male i propri conti a meno che non sia effettivamente interessato ad una semplice operazione di facciata, un "make up di sistema" utile solamente a gettare un po' di fumo negli occhi dei clienti e delle altre parti interessate.

Ovviamente le organizzazioni che implementano un sistema qualità e riescono a certificarlo ISO 9001 possono guadagnare ulteriori benefici dalla semplice segnalazione che adesso hanno una qualità riconosciuta da terzi e aumentare così la loro quota di mercato; questo è sicuramente il terzo motivo che le spinge ad adottare le prescrizioni contenute nella norma: se i clienti apprezzano una qualità certificata, il vantaggio per l'azienda che si giova di un sistema del genere è innegabile.

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

PER SAPERNE DI PIU':

Perché certificarsi ISO 9001?


cerca nel sito