COME OTTENERE UN ENDORSEMENT O UNA
LETTERA DI REFERENZE

Quali sono i mezzi migliori per ottenere una referenza
professionale spendibile per ottenere nuove opportunitą di
lavoro?

Articolo di Staff di QualitiAmo

ottenere-referenza-professionale-endorsement


Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Ottenere le giuste referenze è il modo migliore per farsi assumere nell'organizzazione che sognate da sempre. Sapevate, infatti, che la maggioranza delle aziende assume proprio in base a questa pratica? E non stiamo parlando delle cosiddette raccomandazioni che, purtroppo, in Italia hanno assunto una connotazione negativa dato che portano all'assunzione di persone che non devono essere per forza brillanti professionalmente ma semplicemente conosciute da un terzo ma del processo che porta chi ha lavorato con voi a mettere nero su bianco i vostri pregi professionali per farvi assumere altrove.

Del resto, se ci pensate per un attimo, è logico che un potenziale datore di lavoro eviti volentieri di cercare un nuovo profilo professionale online, soprattutto per la selezione dei candidati più qualificati, e preferisca iniziare il percorso di selezione con una persona che gli sia stata raccomandata da qualcuno che lui conosce e stima o del quale può ricostruire facilmente il "peso" professionale.
Una persona che venga presentata in questo modo, infatti, permette di dedicare meno tempo ai colloqui e di centrare subito il profilo. Tra l'altro, secondo le ricerche che sono state condotte sull'argomento, le persone che vengono assunte grazie a una lettera di raccomandazione sono più propense a fare bene e a lavorare a lungo in un'azienda.

Ecco perché accompagnare il vostro curriculum con uno o più endorsement scritti come si deve vi metterà nelle condizioni di far guardare il vostro CV con un occhio di riguardo da parte del selezionatore.

Come si ottiene, dunque, un endorsement di lavoro spendibile per avviare nuove relazioni professionali?
Meglio seguire questi semplici passi:

  • stilate una lista di persone alle quali vi piacerebbe chiedere un endorsement (non è detto che debbano per forza essere i vostri diretti responsabili, potrebbero essere clienti, fornitori, persone che svolgono il vostro stesso lavoro in un'altra realtà, colleghi, ecc.)
  • chiedete loro, una ad una, se sentono di conoscervi abbastanza bene professionalmente per scrivere brevemente perché un nuovo datore di lavoro dovrebbe prendervi in considerazione per un colloquio orientativo al fine di assumervi;
  • consegnate il vostro curriculum, eventualmente con una lettera di presentazione, direttamente alla persona che ha accettato di scrivere per noi una lettera di referenze;
  • sarà la persona stessa, dopo aver scritto il proprio endorsement, a spedire il tutto al vostro potenziale datore di lavoro.
    Nel caso in cui le referenze arrivassero da più persone, occupatevi personalmente di raccoglierle e spedite voi il tutto al potenziale nuovo datore di lavoro;
  • fate in modo che le persone che vi stanno raccomandando si rendano disponibili per essere eventualmente contattate dal nuovo potenziale datore di lavoro per approfondire il discorso;
  • se utilizzate una piattaforma come LinkedIn, il tutto sarà ancora più semplice come vi abbiamo spiegato in questo lungo post nella sezione del forum riservata ai nuovi iscritti (l'iscrizione al forum è gratuita)
  • in ogni caso, se avete un endorsement per una certa posizione, includetelo nelle primissime righe del vostro curriculum o, a seconda dei casi, nella lettera di presentazione in modo che salti subito all'occhio del selezionatore

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

PER SAPERNE DI PIU':

FORUM - Richiesta di referenze su LinkedIn