GLI OSTACOLI ALL'IMPLEMENTAZIONE DI UN
SISTEMA QUALITA'

Cosa può rallentare l'implementazione di un Sistema Qualità?

di Staff di QualitiAmo

ostacolo

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Quali sono gli ostacoli che, più facilmente, possono impedirvi di implementare un Sistema Qualità all'interno della vostra organizzazione o che, nella migliore delle ipotesi, possono contribuire a rallentare il vostro cammino?

Noi ne abbiamo individuati undici. Se ve ne vengono in mente altri, scriveteci!

La mancanza di tempo

Troppe volte si sente dire che non c'è tempo per "fare Qualità" perché bisogna lavorare, produrre (come se la Qualità fosse un compito avulso dal lavoro di tutti i giorni).
Come dimendicare una storica affermazione che ha fatto scuola nel nostro forum: "possiamo occuparci di Qualità al sabato visto che dal lunedì al venerdì non c'è proprio tempo"?

Cercate di far capire alla Direzione che se non lascerà alle persone il tempo per lavorare seriamente sulla Qualità, potrete solo mettere in piedi un sistema di facciata del tutto inutile e impegnativo da mantenere in vita.
Una volta che il lavoro sarà ben avviato, la Qualità diventerà parte del lavoro quotidiano e non sarà più percepita come un'aggiunta ai compiti del singolo lavoratore.

Cattiva comunicazione

Tutte le organizzazioni, bene o male, comunicano. Al personale vengono resi noti valori, aspettative, politiche. Ciò che, invece, spesso non funziona è la trasmissione delle informazioni corrette a tutti coloro che ne abbisognano e la condivisione di feedback tra i responsabili e i loro collaboratori.

Le aziende devono caldeggiare una comunicazione a due vie: dalla Direzione ai dipendenti e viceversa, in modo da assicurarsi che ciò che i collaboratori pensano arrivi nelle sedi giuste.

Personale non lasciato libero di crescere

Ricordate quando abbiamo parlato dell'empowerment (o job enrichment)? Spesso, nelle nostre organizzazioni, far crescere le risorse umane resta solo una bella intenzione ma per operare seriamente nell'ambito della Qualità le persone devono essere in grado di prendere decisioni che riguardino l'efficacia e l'efficienza del loro lavoro oltre che la soddisfazione del cliente.
Per riuscire bene in questo compito, però, è necessario che le nostre risorse umane siano adeguatamente formate e che, almeno all'inizio, abbiano qualcuno che le aiuti e le supporti in queste attività.

Mancanza di fiducia

Sapete qual è la prima causa che porta al fallimento dei progetti Qualità? La mancanza di fiducia nel management!

Siete stupiti da questa affermazione? Eppure la cosa è addirittura scontata, se provate a rifletterci un attimo. Se le persone credono che la Direzione non sia onesta nei loro confronti, come potranno convincersi ad implementare uno strumento che potrebbe essere visto come mero controllo sul loro lavoro o, comunque, come attività ulteriore da svolgere nel normale orario lavorativo?

Le differenze

Le differenze tra le persone possono creare non pochi problemi quando parliamo di Qualità. Avviare un discorso di questo genere, infatti, significa impostare lavori di gruppo e favorire scambi di idee tra collaboratori che lavorano in aree aziendali differenti.

La cosa non è affatto facile da portare avanti, soprattutto in quelle realtà dove c'è l'abitudine a percepire i dipartimenti come vere e proprie "isole" con barriere che respingolo i colleghi delle altre aree aziendali.

Mancanza di un piano formalizzato

Per avviare al meglio un progetto di implementazione di un Sistema Qualità, è importante che la Direzioni elabori, formalizzi e diffonda un piano d'azione. Questo documento è fondamentale perché permette alle persone di capire bene come l'azienda ha intenzione di muoversi e permette loro di accettare il cambiamento con maggiore serenità.

Cercate di includere nel documento i vantaggi che la Qualità porterà ai collaboratori (le persone accettano volentieri di fare qualcosa di nuovo solo se ne colgono l'immediato vantaggio) e motivazioni che aiutino a far crescere la fiducia nel progetto.

Mancanza di una motivazione solida

Avere a disposizione una forza lavoro estremamente motivata è un processo indirietto che è a carico della Direzione. Abbiamo parlato di "processo indiretto" perché nessun dirigente, per quanto bravo, può portare avanti delle azioni che abbiano come obiettivo quello di motivare i suoi collaboratori. Ciò che, invece, si può e si deve fare è creare un ambiente sereno dove si lavori bene per permettere alle persone di costruire, giorno dopo giorno, la loro motivazione.

La fretta

La Qualità non è la panacea di tutti i mali. Cercate di farlo capire bene al management e di spiegare che, per ottenere risultati con questo strumento, non occorre avere fretta.
Il miglioramento della Qualità è un processo che non ha mai fine: porta grandi risultati ma ha bisogno di tempo e di poggiare su una cultura aziendale solida e matura.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Attendersi risultati finanziari immediati

Quante sono le organizzazioni che vogliono ricavare dall'applicazione di un nuovo strumento risultati economici immediati?
La Qualità ha bisogno di un impegno di lungo termine e un forte orientamento al futuro. E' probabile che i costi, almeno all'inizio del progetto, si alzino invece di abbassarsi ma tenderanno a ridursi notevolmente nel tempo.

Mancanza di una leadership

La presenza di una leadership forte è una prerogativa essenziale per la buona riuscita di qualsiasi progetto, compresa l'implementazione di un Sistema di gestione della Qualità.
A questa si associa la volontà della Direzione di mettere a disposizione tempo e risorse.

Mancanza di una chiara definizione del termine "Qualità"

Tutti parlano di Qualità ma, se escludiamo i professionisti che se ne occupano, sono davvero pochi a sapere di cosa si tratta. E' importantissimo, dunque, chiarire bene le aspettative del management e dei colleghi, in modo da non creare aspettative errate che verrebbero poi disattese.

UNA RICHIESTA DA PARTE NOSTRA

Per favore, se utilizzi qualsiasi blocco per evitare di visualizzare gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito, ti invitiamo a rimuoverlo.

I nostri annunci sono sicuri al 100% e - per nostra scelta - non sono invasivi.
Senza la pubblicità questo sito, che ti mette a disposizione ogni giorno moltissimo materiale gratuitamente, non potrebbe esistere e tornarti utile.

Abbiamo scelto di non oscurare le pagine di QualitiAmo in presenza di Ad Blocker o Adblock Plus e di non verificare nemmeno se tu ce l'abbia o meno attivati ma ti chiediamo, per favore, eventualmente di disabilitarli o di inserirci nella white list. Se non sai come fare, te lo spieghiamo in questa pagina.

Grazie!
Lo Staff di QualitiAmo

PER SAPERNE DI PIU':

Come costruire un SGQ
La maturità di un SGQ
Implementare un Sistema Qualità Totale
Che cos'è un Sistema Qualità?


cerca nel sito