PROJECT MANAGEMENT: GESTIRE I
PROGETTI DELLA QUALITA'

Come si fa a gestire bene un progetto ISO 9001?

Quali sono gli elementi chiave alla base dello sviluppo di un Sistema di Gestione della Qualità?

project management


Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

I progetti che servono ad implementare la Qualità nelle organizzazioni fanno tutti capo ad una ben precisa strategia dell'organizzazione stessa, dato che sono proprio le strategie che, in ogni azienda, portano alla definizione di progetti, programmi e relative pianificazioni con la definizione delle tempistiche.

ELEMENTI CHIAVE DEI PROGETTI DEL SISTEMA QUALITA'

In un'ottica di Project management, i progetti da portare avanti per implementare la Qualità devono essere scelti tra quelli che fanno da driver nell'ambito di business dell'organizzazione.
Questi driver, infatti, sono la base stessa di ogni strategia e le strategie rappresentano la base e il punto di partenza degli obiettivi dell'organizzazione. Gli obiettivi aziendali vanno poi tradotti in misurazioni specifiche per poter fare dei semplici confronti o per operare, in maniera più spinta, in termini di benchmarking.

Il risultato finale di tutto questo lavoro porta ad una serie di iniziative raggruppate in un insieme di progetti e di programmi.

TIPI DI MISURAZIONI

Ragionando dal punto di vista del Project management, ci sono tre tipi di misurazioni che influenzano la tipologia di progetto e di approccio da avviare:

  • Misurazioni finanziarie - misurano gli aspetti relativi alle performance finanziarie
  • Misurazioni operative - misurano tutti i vari aspetti relativi ai macroaspetti operativi
  • Misurazioni di processo - forniscono informazioni dettagliate sul processo in esame

Tutte queste tipologie di misurazioni sono correlate strettamente una all'altra e, in ultimo, alla strategia primaria dell'organizzazione. Ogni progetto che può essere monitorato e controllato attraverso le misurazioni viste sopra è un buon candidato a diventare un processo del nostro Sistema Qualità.

Una volta individuato il progetto da cui iniziare, bisogna decidere se approcciarlo mediante un approccio classico tipico del miglioramento continuo, o se rivederlo in un'ottica più innovativa, magari con un intervento di tipo Six Sigma.
L'approccio classico sarà di quetso tipo tipo:

  • identificare i problemi da risolvere;
  • definirli in maniera chiara;
  • investigare i problemi definiti al punto precedente;
  • analizzarli;
  • risolverli;
  • validare i risultati ottenuti e le soluzioni

Se il progetto in questione richiede un approccio più rigoroso come quello del Six Sigma, si utilizzerà, invece, una delle due metodologie specifiche, ossia:

L'IDENTIFICAZIONE DELLE MISURAZIONI

Identificare le misure più importanti all'interno dell'organizzazione è la chiave del successo.
Uno dei sistemi di misurazione più popolari è il Balanced Scorecard. Con la metodologia del Balanced Scorecard, il sistema di gestione che genera le misurazioni è allineato con le strategie e gli obiettivi dell'organizzazione.
Le misurazioni vengono sviluppate, infatti, non solo in un'ottica finanziaria ma secondo quattro differenti prospettive adatte a misurare l'efficacia e l'efficienza dei processi:

  • performance finanziarie - metodo tradizionale di misurazione delle performance all'interno delle organizzazioni
  • visione centrata sul cliente - le misurazioni sono allineate con i bisogni dei clienti e possono riguardare, ad esempio, la capacità di trattenerli, l'abilità nel provocare la loro soddisfazione, il numero di reclami, ecc.
  • misurazioni dei processi interni - sono relative al work in progress e all'efficacia nella gestione dei processi
  • misurazioni dell'apprendimento e della crescita - si basano sul concetto che l'apprendimento continuo dei lavoratori è fondamentale per un'organizzazione, così come la sua capacità di aumentare e condividere le conoscenze nelle aree chiave

Che si faccia riferimento alle informazioni ricavate dal Balanced Scorecard o che si ottengano questi dati attraverso altre metodologie, la cosa davvero importante è avere accesso ai dati relativi alle performance dell'organizzazione.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Conclusioni

I progetti che fanno capo al Sistema di Gestione della Qualità derivano tutti dalla necessità di soddisfare certe misurazioni di processo che supportano gli obiettivi e le strategie di un'organizzazione. Tutti i progetti devono, dunque, essere allineati con gli obiettivi tipici dell'ambito di business in cui opera l'azienda.

L'efficacia davvero unica di un Sistema Qualità risalta soprattutto dove il raggiungimento di misurazioni di processo sempre migliori è l'obiettivo dell'organizzazione sotto esame.
La Qualità si basa moltissimo sui dati e sulle misurazioni ecco perché bisogna essere capaci di scegliere a monte le misure più appropriate che si adattino alla situazione che si crea prima, durante e alla conclusione del progetto, in modo che siano in grado di guidare l'azienda verso un sicuro successo.

PER SAPERNE DI PIU':

Project management: un'introduzione
Gestire i progetti in un'ottica di Qualità
Le competenze del Project manager
Le caratteristiche del Project manager
L'infrastruttura del Project management
Il Project plan - la Work Breakdown Structure
Il Project plan - lo Statement Of Work
Il Project plan - la lista delle risorse
Attivare un team di progetto
Le fonti di rischio in un progetto
Affrontare i rischi di un progetto
Il ruolo del Responsabile Qualità nella gestione di un progetto
Redigere il Project plan di un progetto della Qualità
Modulo per il project planning
Guidare la riunione del varo di un progetto
Valutare la qualità di un progetto
Valutare la qualità di un progetto (2)
Gestire i collegamenti vincolanti
Il mansionario del Direttore dell'Ufficio Tecnico
Note utili per redigere la procedura di progettazione
Progettare
La gestione collaborativa dei progetti
I libri: Six Sigma Project management
I libri: Project & Process Management. La gestione integrata di progetti e processi: una sfida organizzativa
La review di un progetto



cerca nel sito